Sabato, 24 Luglio 2021
Ospedale Giglio foto d'archivio
Cronaca

Cefalù, Confintesa scrive al sindaco: "Urge la pulizia delle sterpaglie in via Terzo Millennio"

La strada è adiacente all'entrata del parcheggio dell'Ospedale Giglio.

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

Con la presente Confintesa Sanità, vista la vicinanza dal secondo anniversario dallo sconvolgente incendio che in data 16/06/2016 ha devastato il territorio attorno la cittadina di Cefalù distruggendo chilometri quadrati di macchia verde del territorio madonita, raso al suolo decine di abitazioni e che per poco non ha portato a conseguenze ben più nefaste per la popolazione (vissuto in prima persona dallo scrivente), visto che la prevenzione è alla base del contrasto di fenomeni che trovano la loro causa nel dolo (e spesso in azioni di vera criminalità) per la maggior parte di questi eventi e viste le numerose richieste dei lavoratori e dell’utenza stessa dell’Ospedale per le difficoltà di circolazione attorno al perimetro che delimita il parcheggio superiore e per le preoccupazioni appena citate, chiede l’intervento urgente di decespugliamento delle sterpaglie in via Terzo Millennio adiacenti all'entrata ed al perimetro che delimita il parcheggio dell’Ospedale Giglio, area di  competenza del Comune di Cefalù. Si fa presente, altresì, che la stessa problematica è presente per tutte le zone perimetrali di pertinenza del Comune.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cefalù, Confintesa scrive al sindaco: "Urge la pulizia delle sterpaglie in via Terzo Millennio"

PalermoToday è in caricamento