Mercoledì, 27 Ottobre 2021
Cronaca Tribunali-Castellammare / Foro Italico Umberto I

I volontari di Plastic Free ripuliscono il foro italico dai rifiuti: "Chi ama il bene comune vince sugli incivili"

Il sindaco Leoluca Orlando plaude all'iniziativa dell'associazione, organizzata in altri 330 luoghi d'Italia, e ai giovani che hanno raccolto centinaia di sacchi d'immondizia e l'hanno differenziata. "Consegnerò a loro la Tessera Preziosa del Mosaico Palermo"

Oltre 200 sacchi pieni di plastica, 160 d'indifferenziato, 50 di vetro e altrettanti di carta e cartone. E ancora: 2 materassi, 9 copertoni e altri tipi d'ingrombranti fra cassette di plastica, legno, coperte, ferro, resti di barche, teloni, tavolette per il wc e persino un seggiolino per bambini.

E' questo il bilancio della pulizia del foro italico promossa dall'associazione Plastic Free nell'ambito di un evento nazionale che si è svolto in contemporanea in oltre 330 luoghi. A palermo sono stati circa 750 i ragazzi, tutti volontari, che hanno letteralmente bonificato tutta l'area della "marina". 

"Palermo ha risposto presente ad un momento di cittadinanza attiva e impegno civico molto importante che ha coinvolto varie città in Italia. Nonostante criticità e inciviltà questa presenza è la conferma che esiste una cittadinanza capace di riconoscere come bene comune Palermo e impegnarsi attivamente per averne cura. Ed è bellissimo che un messaggio così forte di amore per la città venga dai tanti giovani presenti". 

"Per questo - ha aggiunto Orlando - nell'ambito della manifestazione 'La Domenica Favorita', che promuove l'amore per la città bene comune in una dimensione di vivibilità e rispetto per l'ambiente, consegnerò ai volontari nel mese di ottobre la Tessera Preziosa del Mosaico Palermo".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I volontari di Plastic Free ripuliscono il foro italico dai rifiuti: "Chi ama il bene comune vince sugli incivili"

PalermoToday è in caricamento