VIDEO | Un centro di raccolta rifiuti all'Albergheria, i residenti non ci stanno: "Non vogliamo diventare Bellolampo 2"

Gli abitanti di piazza Baronio Manfredi, l'area individuata per la nascita del nuovo Ccr, alzano la voce e lanciano una petizione che ha raccolto circa 80 firme. Il presidente Castiglia: "Domani li incontreremo, la scelta è frutto di un lungo processo"

Inizia a prendere forma il progetto di un centro comunale di raccolta rifiuti all'Albergheria, tra piazza Baronio Manfredi e via Mongitore, ma i residenti non ci stanno. Levata di scudi degli abitanti della piazza che vivono nell'area individuata per la nascita del nuovo Ccr, nel cuore di Ballarò. Lanciata una petizione che ha raccolto circa 80 firme contrarie. "Non vogliamo che diventi Bellolampo 2 e che siano eliminati i posteggi per le auto. Non c'è stata, poi, nessuna interlocuzione con i cittadini". 

Il presidente della Prima circoscrizione Massimo Castiglia: "Domani incontreremo i residenti per ascoltare le loro preoccupazioni e promuovere le nostre iniziative. La scelta è frutto di un processo molto lungo e ponderato. Sarà un'area presidiata e abbiamo chiesto a Rap la videosorveglianza, per combattere anche lo spaccio di droga. E' vero, non ci saranno più i 12 posteggi ma ne recupereremo molti di più rimuovendo le 18 discariche di ingombranti che attualmente insistono nel quartiere. Ho parlato con i commercianti che avevano firmato la petizione e hanno deciso di ritirare la loro firma dalla petizione perché non avevano capito di cosa si trattava" 

Si parla di

Video popolari

VIDEO | Un centro di raccolta rifiuti all'Albergheria, i residenti non ci stanno: "Non vogliamo diventare Bellolampo 2"

PalermoToday è in caricamento