Lunedì, 14 Giugno 2021
Cronaca Politeama / Piazza Castelnuovo

Protesta a suon di musica, l’orchestra si esibisce in piazza Politeama

I musicisti reclamano la mancata erogazione di due mensilità di stipendi e la totale assenza di una programmazione per un rilancio della Fondazione. Un gruppo di dipendenti dell’area tecnico-amministrativa è salito sul tetto del teatro

L’Orchestra Sinfonica Siciliana torna in piazza per protestare contro la mancata erogazione di due mensilità di stipendi e contro la totale assenza di una programmazione a lungo termine che consenta un serio rilancio della Fondazione, penalizzata dal pesante taglio al contributo regionale. Questa mattina, i professori d’orchestra, diretti da Francesco di Mauro, hanno eseguito un concerto in piazza Politeama proprio davanti al Teatro; la musica ha richiamato l’attenzione dei passanti che si sono fermati ad ascoltare, applaudendo calorosamente alla fine dell’esecuzione.

E mentre l’Orchestra suonava in piazza, un gruppo di dipendenti dell’area tecnico-amministrativa è salito sul tetto del teatro, per richiamare ulteriormente l’attenzione sulle problematiche della Fondazione. La protesta ha subito ottenuto un riscontro: il prefetto di Palermo Umberto Postiglione ha, infatti, accettato di incontrare le organizzazione sindacali. L’appuntamento è per l’8 luglio. Il 9, invece, le orchestre saranno ricevute dal governatore Rosario Crocetta.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Protesta a suon di musica, l’orchestra si esibisce in piazza Politeama

PalermoToday è in caricamento