rotate-mobile
Mercoledì, 7 Dicembre 2022

VIDEO | Ex Keller, si infiamma la protesta: operai salgono sul tetto della sede Anas

Due giorni fa una quarantina di ex lavoratori dell'azienda di Carini avevano occupato i locali del piano terra in via Alcide De Gasperi. A giugno scorso avevano iniziato dei tirocini formativi e di orientamento al lavoro ma nelle ore passate è arrivata comunicazione che non ci sarà alcuna possibilità di assorbimento

Si infiamma la protesta degli ex Keller. Oggi gli operai sono saliti sul tetto della sede Anas. Non è il primo atto di protesta. Due giorni fa una quarantina di ex lavoratori dell'azienda di Carini avevano occupato i locali del piano terra in via Alcide De Gasperi. A giugno scorso avevano iniziato dei tirocini formativi e di orientamento al lavoro ma nelle ore passate è arrivata comunicazione che non ci sarà alcuna possibilità di assorbimento

La replica dell'Anas

"Su richiesta della Regione siciliana, Anas si è resa disponibile ad effettuare dei tirocini formativi finalizzati a riqualificare professionalmente il personale rimasto senza impiego e rendere, quindi, più agevole il loro inserimento nel mondo del lavoro". A sottolinearlo in una nota è l'Anas a proposito della vertenza dei lavoratori della ex Keller di Carini, dopo la protesta stamani di una decina di operai saliti sul tetto della sede Anas di Palermo. La scorsa primavera, infatti, era stata stipulata una convenzione tra Anas e Regione che prevede l’espletamento di specifici percorsi formativi per 40 lavoratori ex Keller di Carini.

Il tirocinio ha avuto inizio nello scorso mese di luglio ed è prevista una durata di 12 mesi. "Anas in attuazione della convenzione ha individuato i tutor previsti per i tirocinanti e ha attivato le piattaforme informatiche per consentire anche la formazione da remoto in modo da minimizzare i costi per gli spostamenti sulle varie sedi - prosegue la nota -. Anas ha sempre chiarito che la normativa di riferimento non consente l’assunzione diretta di tale personale; la stessa convenzione esplicita che il tirocinio non può costituire via preferenziale per una futura assunzione in Anas e che non è possibile effettuare tirocinio 'su strada', cioè direttamente presso i cantieri stradali, come da loro richiesto, per evidenti motivazioni legate alla sicurezza sul lavoro".


 

Video popolari

VIDEO | Ex Keller, si infiamma la protesta: operai salgono sul tetto della sede Anas

PalermoToday è in caricamento