Protesta degli odontoiatri: "Penalizzati dall'emergenza Covid"

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

Giovedì mattina noi Odontoiatri manifesteremo, per la prima volta, in piazza a Palermo. Lo facciamo perché, se è vero che non siamo mai stati parte di un'emergenza sociale, è altrettanto vero che, in modo decisamente fuorviante, siamo spesso considerati dall'opinione pubblica una categoria privilegiata. Le ultime decisioni che hanno investito la nostra Professione, specialmente quelle inerenti la gestione dell'emergenza Covid, ci hanno fortemente penalizzato e rischiano di mettere a dura prova la sopravvivenza stessa degli studi odontoiatrici privati, quegli ambienti in cui la qualità e la fiducia si sposano nel rapporto medico/paziente che la gente conosce bene.  Ci ritroveremo, per far sentire la nostra voce e tenendo le debite distanze anti assembramento, giovedì 4 giugno alle 9,30 davanti la Prefettura di Palermo in via Cavour 9.

Torna su
PalermoToday è in caricamento