Venerdì, 30 Luglio 2021
Cronaca Libertà / Via Giacomo Cusmano

"Precari da 20 anni": sit in dei lavoratori dell'Asp in via Cusmano 

A scendere in piazza sono stati gli amministrativi, impiegati nei reparti tecnici di tutti gli uffici dell'azienda sanitaria provinciale. Mario Scialabba, Fp Cgil: "Chiediamo all'Asp e all'assessorato regionale alla Salute di impegnarsi per la stabilizzazione"

Il sit in in via Cusmano

Lavorano da anni per l'Asp ma sono ancora precari. Questa mattina, i 651 lavoratori amministrativi, impiegati nei reparti tecnici di tutti gli uffici dell'azienda sanitaria provinciale hanno manifestato in via Cusmano, con le bandiere del comparto sanità della funzione pubblica di Cgil, Cisl e Uil, per chiedere la stabilizzazione.

“Queste persone - dichiara Mario Scialabba, della Fp Cgil Palermo - lavorano anche da 20 anni negli uffici e ancora non si trova spazio per loro nella pianta organica. Manifestiamo contro questa situazione che penalizza i lavoratori e l'attività di questa azienda. Chiediamo all'Asp e all'assessorato regionale alla Salute un impegno concreto per un'azione condivisa che dia soluzione al problema e ripristini le condizioni per offrire ai cittadini un servizio di qualità. Il rischio è il collasso dei servizi sanitari”. 

Una delegazione sindacale, nel corso della mattina, è stata ricevuta negli uffici dalla direzione aziendale al completo: commissario, direttore amministrativo, direttore sanitario e direttore del dipartimento risorse umane. I lavori sono in stato di agitazione da venerdì scorso e se le cose non dovessero cambiare sono pronti a scioperare.
 

Gallery

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Precari da 20 anni": sit in dei lavoratori dell'Asp in via Cusmano 

PalermoToday è in caricamento