rotate-mobile
Lunedì, 16 Maggio 2022
Cronaca Tribunali-Castellammare / Via Cavour

Estate alle porte ma niente lavoro Sit in dei forestali in Prefettura

I lavoratori contro il mancato avviamento al lavoro alle soglie della stagione estiva. I sindacati: "Sono esasperati, chiediamo che venga convocato urgentemente il dirigente provinciale dell'azienda foreste"

A maggio tre deputati avevano occupato la stanza del governo per perorare la loro causa, adesso si fanno sentire direttamente loro. Nel pomeriggio i forestali hanno dato vita ad un sit-in davanti alla prefettura di per protestare contro il mancato avviamento al lavoro alle soglie della stagione estiva.
"I lavoratori sono esasperati, hanno gravi problemi economici, chiedono che venga convocato urgentemente il dirigente provinciale dell'azienda foreste", dicono i rappresentanti sindacali di Flai, Fila e Uila di Palermo Nuccio Ribaudo, Adolfo Scotti, e Giuseppe La Bua. In una lettera spedita al

prefetto, al questore e ai dirigenti dell'azienda, Flai, Fila e Uila denunciano che la mancata assunzione dei lavoratori forestali della manutenzione ordinaria, centounisti e settantottisti, "sta determinando forti tensioni che rischiano di sfociare in problemi di ordine pubblico".
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Estate alle porte ma niente lavoro Sit in dei forestali in Prefettura

PalermoToday è in caricamento