Prostituzione in finte case vacanza, condannati poliziotto e la moglie

Il gup Nicola Aiello ha condannato a quattro anni ciascuno Felice Galletta e la moglie, Chiara Spanò. Erano stati arrestati a marzo

Il gup Nicola Aiello ha condannato a quattro anni ciascuno (già scontati di un terzo per il rito abbreviato ndr.) il poliziotto, Felice Galletta, e la moglie, Chiara Spanò, arrestati a marzo per sfruttamento della prostituzione. Erano stati proprio i colleghi di Galletta a eseguire l'operazione che ha messo fine a un giro di prostituzione in finte case vacanza.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'inchiesta era partita dalla segnalazione al 113 di un residente di via Giotto stanco del viavai nel palazzo dove vive. A raggiungere quell'appartamento, ma anche diversi altri sparsi per la città, sono i clienti attirati dall'annuncio: "Bella siciliana riceve per appuntamento", pubblicato su una delle tante bacheche on line. I due sono stati infatti condannati anche per reclutamento della prostituzione. Assistiti dall'avvocato Salvino Caputo, si sono sempre difesi dicendo di aver affittato le case come b&b e di non sapere quello che succedeva lì dentro.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia al ponte Oreto, ragazza si suicida lasciandosi cadere nel vuoto

  • Giovane esce di casa e scompare nel nulla: "Aiutateci a trovarlo"

  • La morte di "Ago" in viale Regione Siciliana, indagata l'automobilista che lo ha investito

  • Rap, presa la "banda di Bellolampo": rubavano gasolio da mezzi e cisterne, 21 arresti

  • Furti di gasolio in discarica, coinvolti dipendenti Rap: i nomi degli arrestati

  • Soccorsa in strada a Ballarò, donna di 30 anni muore prima dell'arrivo in ospedale

Torna su
PalermoToday è in caricamento