rotate-mobile
Lunedì, 6 Dicembre 2021
Cronaca

I lavoratori dell'Asp tirano un sospiro di sollievo: prorogati 892 contratti

Si tratta di 209 medici e 653 ex contrattisti. La decisione del direttore Antonio Candela "per consentire la continuità delle prestazioni, sia assistenziali che amministrative"

Sarà un Natale sereno quello dei lavoratori precari dell'Azienda sanitaria provinciale del capoluogo. Sono stati prorogati 862 contratti a tempo determinato in scadenza il prossimo 31 dicembre. A comunicarlo è il direttore Antonio Candela. L'obiettivo è "consentire la continuità delle prestazioni, sia assistenziali che amministrative". I precari possono quindi tirare un sospiro di sollievo.

A 209 medici il contratto è stato prorogato al 30 giugno 2017, mentre per 653 ex contrattisti è stata assunta la decisione di prolungare il rapporto di lavoro a tempo pieno fino al 31 dicembre 2018. ''Tutto ciò - si legge nel provvedimento della Direzione - benché l'azienda non abbia ricevuto alcun incremento del tetto di spesa per il personale e in attesa del perfezionamento del percorso di stabilizzazione del personale (ex contrattista, ndr) conseguente ad iniziativa legislativa''.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I lavoratori dell'Asp tirano un sospiro di sollievo: prorogati 892 contratti

PalermoToday è in caricamento