rotate-mobile
Cronaca

Coronavirus, prolungata fino al 3 aprile la chiusura di ville e giardini comunali

Lo ha disposto il dirigente dell'area del Decoro urbano e del Verde del Comune, Domenico Musacchia, su direttiva del sindaco Leoluca Orlando, "a tutela della salute pubblica e per evitare assembramenti"

Prolungata fino al 3 aprile la chiusura di ville e giardini comunali. Lo ha disposto il dirigente dell'area del Decoro urbano e del Verde del Comune, Domenico Musacchia, su direttiva del sindaco Leoluca Orlando.

Una scelta "a tutela della salute pubblica, considerata la situazione di emergenza per la diffusione del Coronavirus". Così il Comune vuole "evitare assembramenti, da cui potrebbe derivare il contagio".

Con precedente provvedimento, il sindaco aveva chiuso fino a domenica le ville e i giardini comunali (che sono stati recintati). Adesso la proroga al 3 aprile prossimo.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, prolungata fino al 3 aprile la chiusura di ville e giardini comunali

PalermoToday è in caricamento