menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Alberi non potati in via Emilia

Alberi non potati in via Emilia

Cantieri di servizi, la Regione dice sì alla proroga: "Comune in ritardo coi pagamenti"

Lo rende noto il consigliere di Forza Italia, Fabrizio Ferrara, che punta il dito contro l'amministrazione: "Questi altri tre mesi saranno una boccata d'ossigeno per i disoccupati, ma Palazzo delle Aquile faccia tesoro degli errori e superi le carenze organizzative"

La Regione dice sì alla proroga di tre mesi dei cantieri di servizi chiesta dal sindaco Leoluca Orlando. “Il Comune - dice il consigliere di Forza Italia Fabrizio Ferrara - ha giustamente deciso di chiedere la prosecuzione, grazie a una norma presentata all’Ars proprio dal nostro partito e che è stata approvata all’unanimità lo scorso 31 dicembre. Questi ulteriori tre mesi saranno una boccata d’ossigeno per tutte quelle famiglie che si trovano in una condizione di emarginazione economica e sociale ma che, in questo modo, potranno continuare a fornire utili servizi alla città, sopperendo momentaneamente alle gravissime carenze di organico che presenta il settore ville e giardini”.

Il lavoro trimestrale per i disoccupati ha riguardato esclusivamente la cura del verde, perché l'amministrazione comunale non è riuscita a redigere progetti in altri settori. "Spiace constatare - rimarca Ferrara - come questo progetto abbia messo nuovamente a nudo le gravi carenze organizzative dell’amministrazione comunale. Dopo tre mesi di lavoro e a progetti completati non si è infatti ancora provveduto a corrispondere gli emolumenti ai 'lavoratori', scelti per la loro condizione di emarginazione economica e costretti a passato tutto il periodo natalizio senza un euro. Tutto ciò causato dai gravi ritardi della elefantiaca macchina amministrativa comunale che non è riuscita a ottenere neanche l’anticipazione del finanziamento da parte della Regione, non avendo provveduto nei tempi prestabiliti ad ottemperare gli adempimenti previsti dal bando".

"Mi auguro - conclude il consigliere comunale di Forza Italia - che questi cantieri ripartano anche con una migliore gestione che permetta a tutti i soggetti di esprimersi al meglio, facendo tesoro degli errori commessi quali la mancanza iniziale dei dispositivi di protezione e della formazione idonea alla mansione".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Costume e Società

Festival di Sanremo: il testo della canzone "Amare" de La Rappresentante di Lista

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PalermoToday è in caricamento