Usura, l’appello di Assci: approvare la proposta di legge che protegge le vittime

L'associazione per lo sviluppo e la salvaguardia del credito alle imprese è stata la prima ad evidenziato la necessità di una modifica ai due testi già esistenti. L'idea si è poi tramutata una proposta di legge per iniziativa di 16 deputati con prima firmataria Piera Aiello

“Approvare al più presto la proposta di legge presentata alla Camera per sostenere gli imprenditori e gli operatori economici vessati dalla criminalità organizzata e in difficoltà finanziaria”. A lanciare l’appello è l'Assci, associazione per lo sviluppo e la salvaguardia del credito alle imprese con sede a Palermo, che per prima ha evidenziato la necessità di una modifica alle due leggi già esistenti in materia.

 L'idea lanciata dall'Assci si è poi tramutata una proposta di legge per iniziativa di 16 deputati con prima firmataria Piera Aiello. "L'invito alle forze politiche - afferma il presidente di Assci, Giuseppe Spera - è quello di dare massima priorità a questa iniziativa legislativa per aiutare ancora di più imprenditori e operatori vittime di usura. Ringrazio per questo i parlamentari Aiello e Giarrusso che si sono spesi per sostenere questa battaglia".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia a scuola, morta bambina di 10 anni dopo una caduta durante l’ora di educazione fisica

  • Coronavirus, nuova ordinanza: Sicilia diventa zona gialla

  • Sicilia in zona gialla: cosa si può fare e cosa no dal 29 novembre

  • L'esito dell'autopsia sul corpo della piccola Marta: "E' stata stroncata da un malore"

  • Covid, Musumeci firma nuova ordinanza: bar e ristoranti aperti dalle 5 alle 18, ok ai negozi nei festivi

  • Scambio di morti per Covid all'obitorio del Civico, famiglia seppellisce la salma di un altro

Torna su
PalermoToday è in caricamento