rotate-mobile
Martedì, 7 Febbraio 2023

VIDEO | Il grande ritorno del concertone di Capodanno, Gabbani e Friscia i mattatori: "Baciatevi e abbracciatevi"

Presentato il cast completo degli artisti con cui la città festeggerà l’inizio del nuovo anno davanti al Politeama. Cinque ore di musica che prenderanno il via alle 20, con le esibizioni di Esdra, Bruna e Kid Gamma; poi la Sicily Pop Orchestra con Mario Incudine e Alessio Bondì. Oltre al vincitore di Sanremo 2017, spazio pure per gli Shakalab

Torna il concertone di Capodanno a Palermo, dopo due anni di stop a causa della pandemia. Presentato ufficialmente il cast completo degli artisti con cui il pubblico palermitano festeggerà l’inizio del 2023 in piazza Ruggero Settimo, davanti al Politeama, con la conduzione, direttamente da Striscia la Notizia e Rds, dell’attore siciliano Sergio Friscia con Ylenia Totino.

Il programma della serata

Cinque ore di musica, gioia e allegria che prenderanno il via alle 20, con le esibizioni di tre giovani artiste e artisti siciliani, Esdra, Bruna e Kid Gamma; poi la Sicily Pop Orchestra diretta da Antonio Zarcone con la partecipazione di Mario Incudine  e Alessio Bondì. Dopo le 23, l’attesissima esibizione di Francesco Gabbani, con cui si brinderà al nuovo anno, a cui seguirà il collettivo siciliano Shakalab. Il concerto sarà visibile anche in diretta tv e in streaming. 

Presenti alla conferenza a Palazzo delle Aquile il sindaco Roberto Lagalla, l’assessore alla Cultura Giampiero Cannella, il conduttore e attore Sergio Friscia e i rappresentanti della costituente ATS, formata da GoMad Concerti Srls, Maurilio Cassata per Utopia Srls e Carmelo Galati per Associazione Culturale Wilder.

“Finalmente dopo anni di pandemia e di isolamento - dice Lagalla - Palermo torna a festeggiare in piazza il nuovo anno, con un momento di grande musica e di gioia che spero possa regalare ai palermitani una giornata indimenticabile. Ringrazio la Giunta e quanti hanno reso possibile, con grande impegno e lavoro, la realizzazione di questa manifestazione”. “I palermitani festeggeranno il Capodanno al Politeama - dichiara l'assessore Cannella -  nella più tradizionale delle piazze cittadine con un evento di grande rilievo artistico. Sergio Friscia e Francesco Gabbani non hanno bisogno di presentazioni. Al loro fianco artisti siciliani emergenti come Mario Incudine, Alessio Bondì e gli Shakalab assicureranno una serata di musica e allegria. Il concerto di Capodanno non è soltanto una festa per il pubblico locale, ma un evento attrattivo fondamentale per consolidare la reputazione internazionale tra i numerosissimi turisti che affollano Palermo in questi giorni di festa”.

Francesco Gabbani, che darà vita ad un vero e proprio concerto che durerà circa un’ora e mezza (inizio pochi minuti  dopo le 23, poi 10 minuti di pausa per il count-down, per riprendere con altri 45 minuti di grande musica) con una scaletta con le canzoni più energiche, positive e divertenti, è entusiasta di festeggiare a Palermo in piazza davanti al Politeama e racconta un aneddoto in merito al suo legame con la Sicilia: “Sono legato alla Sicilia perché il mio primo insegnante di chitarra, Alessandro Di Dio Masa, è un siciliano doc, ma anche perché ogni volta che ho l’occasione di suonare lì è sempre una grande emozione. E ho un amore sconfinato per il maestro Franco Battiato. Portare la mia musica, la mia energia e le mie emozioni in un momento così particolare dell’anno dove si fa un punto e si aprono le porte all’anno che verrà. Auguro e spero una grande positività. Ringrazio tutta l’amministrazione comunale. Ci metterò tutta la mia energia. Ci vediamo il 31”.

“Sono felicissimo di poter trascorrere insieme ai palermitani e a tutti coloro che verranno a trovarci nella mia amata città nella splendida piazza Politeama, l’ultima notte dell’anno. Brinderemo a un 2023 di salute, di pace, di serenità, lo faremo con tanta musica e tante risate. E a proposito di musica, sarà una gioia condividere il palco con Francesco Gabbani, un grande cantautore e uno straordinario intrattenitore, pieno di energia e allegria. Sono certo che vivremo una serata fantastica, sul palco come tra il pubblico, sarà una grande festa tra amici, in una piazza gremita di famiglie. Invito tutti a partecipare e a divertirsi con noi. Il palco sarà una grande vetrina per bravissimi artisti siciliani che si esibiranno nel corso della serata. Non mancheranno delle graditissime sorprese. Parola d’ordine: divertimento!” E come dico sempre: “Grazie di cuore, Amici… siate felici!”  Vostro, Sergio Friscia.

L’evento è organizzato dalla costituente ATS, composta da GoMad Concerti Srls, Maurilio Cassata e Alessia Billitteri per Utopia Srls e Carmelo Galati per Associazione Culturale Wilder - in collaborazione con assessorato alla Cultura e Comune di Palermo -, giovani realtà imprenditoriali nell’ambito degli eventi culturali che hanno deciso di investire la propria esperienza e la propria passione a Palermo e in Sicilia:   “Vogliamo sinceramente ringraziare il Sindaco Roberto Lagalla e l’assessore alla Cultura Giampiero Cannella per aver accettato la nostra proposta. Palermo è la città che abbiamo scelto, il cuore ci ha riportati a casa – dichiara l’organizzazione - Ora più che mai siamo certi e convinti che essere tornati a vivere e a lavorare qui, dopo anni di formazione e lavoro in giro per le capitali d’Italia e d’Europa, è stata l’idea giusta. La grande opportunità che ci viene data, di mettere a frutto le nostre competenze, le capacità e la nostra passione, al servizio della città che amiamo per la realizzazione di uno degli eventi più importanti dell’anno, ci inorgoglisce e ci rende davvero felici. Vogliamo volgere un sentito ringraziamento ai rappresentanti delle municipalizzate del Comune di Palermo che con la loro disponibilità, i proficui scambi nelle continue riunioni giornaliere, il loro servizio e il lavoro delle loro squadre ancora una volta fanno ‘gruppo’ attorno alla realizzazione di grandi eventi”. 

“L’unione delle nostre realtà produttive e l’esperienza maturata negli anni – prosegue - nell’ambito degli eventi culturali, con la collaborazione e il sostegno del Comune di Palermo, ci dà la forza di immaginare e desiderare una notte magica e indimenticabile, un grande spettacolo da offrire a tutta la città e alle migliaia di cittadini e turisti che entusiasti verranno a festeggiare, in piazza, l’arrivo del nuovo anno”. La Sicily Pop Orchestra (soliste: Giuliana Di Libero, Pamela Barone e Katya Miceli), un collettivo di musicisti e artisti provenienti da tutta la provincia di Palermo che, sotto la guida di Antonio Zarcone, ha come obiettivo la divulgazione della musica popolare siciliana in giro per il modo, con la partecipazione di Mario Incudine, cantante, attore teatrale e polistrumentista italiano, esponente della musica popolare siciliana è uno dei personaggi più rappresentativi della nuova world music italiana, e Alessio Bondì, le cui radici folk della sua musica si mescolano con i ritmi contemporanei e il suono esotico della lingua natìa, il dialetto palermitano. Dopo Gabbani, si esibiranno gli Shakalab - collettivo siciliano reggae/hip hop nato nel 2010 e formato da Jahmento, Lorrè, Br1 e Marcolizzo - ad oggi uno dei gruppi più influenti dell’intero panorama urban/black italiano.

In apertura, spazio ai giovani talenti di Palermo come Kid Gamma, cantante, pianista e beatmaker classe 2002, con il video del nuovo singolo “Farci Male” in anteprima esclusiva su MTV New Generation. Esdra, cantautrice siciliana di 21 anni, ha partecipato alle finali di Music For Change 2022 (“Musica Contro le Mafie”), concorso che l’ha vista vincitrice del premio Musa Factory e prossima partecipante a Casa Sanremo 2023. Bruna, cantante e autrice classe '97, dell’etichetta siciliana Lo Stato Dell’Arte, il suo primo singolo “Diario” è stato presentato all’interno del programma “Che ci faccio qui” su Rai3 in prima serata.

Sullo stesso argomento

Video popolari

VIDEO | Il grande ritorno del concertone di Capodanno, Gabbani e Friscia i mattatori: "Baciatevi e abbracciatevi"

PalermoToday è in caricamento