Venerdì, 30 Luglio 2021
Cronaca

Leroy Merlin e il centro Astalli insieme per creare un laboratorio didattico di falegnameria

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

Dopo un estate di ricerch, Leroy Merlin trova il beneficiario ideale con cui collaborare al progetto Agorà: il centro Astalli. Il progetto Agorà "innesca un meccanismo di autosostenibilità tra le parti,garantendo che i prodotti e la manovalanza impiegata dalla multinazionale francese, corrispondano a delle ore di lavoro da restituire sottoforma di volontariato". Nello specifico Leroy Merlin si sta occupando di ristrutturare un locale del Centro Astalli Palermo, per adibirlo a laboratorio didattico di falegnameria. Il centro Astalli si occupa da sempre del recupero sociale di tutti gli immigrati indigenti della città. Con l'ausilio dei laboratori, il centro avvia i giovani immigrati disagiati a una più facile integrazione professionale. Giornalmente il centro, offre a tutti gli indigenti iscritti al centro anche servizio di colazione gratuita, la possibilità di lavare i propri indumenti e per i senza tetto la possibilità di poter usufruire delle docce per l'igiene personale.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Leroy Merlin e il centro Astalli insieme per creare un laboratorio didattico di falegnameria

PalermoToday è in caricamento