Mercoledì, 23 Giugno 2021
Cronaca

Voto basso alla maturità, prof picchiato dal padre di un alunno

Dopo aver chiesto spiegazioni al docente di italiano e latino, il genitore è passato alle maniere forti. E' accaduto al liceo Vittorio Emanuele. L'uomo è poi scappato prima che arrivassero i carabinieri, chiamati dal personale scolastico

Un voto di maturità basso. Troppo basso quel 62/100 ricevuto dal figlio. Così il padre si reca presso l'istituto e reagisce picchiando il professore di Italiano e Latino. È successo venerdì mattina al liceo Classico Vittorio Emanuele. Per chiedere spiegazioni sulla valutazione finale al termine degli esami si sono presentati nei locali della scuola, a due passi dalla Cattedrale, i due genitori e lo studente. Il padre, dopo un acceso scambio di vedute con il professore di Italiano e Latino è passato alle vie di fatto, cominciando a schiaffeggiarlo. Il docente è stato costretto a ricorrere alle cure del personale del 118 che è intervenuto con un'ambulanza. Poco dopo sono arrivati in istituto anche i carabinieri, in seguito a una segnalazione da parte del personale scolastico che aveva assistito alla scena. I militari non sono riusciti a fermare l'aggressore, che frattanto si era dato alla fuga, e hanno così identificato la moglie e il figlio.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Voto basso alla maturità, prof picchiato dal padre di un alunno

PalermoToday è in caricamento