Verso la nomina del nuovo procuratore capo di Roma: tre i nomi in corsa, c'è anche Lo Voi

Il posto è vacante dal 9 maggio quando è andato in pensione Giuseppe Pignatone. All'inizio erano 13 i candidati che avevano presentato la domanda. A contendersi il posto, oltre al procuratore capo di Palermo, sono rimasti Giuseppe Creazzo e Marcello Viola

Il procuratore di Palermo Francesco Lo Voi

C'è anche il procuratore di Palermo, Francesco Lo Voi, tra i tre nomi in corsa per il posto da procuratore capo di Roma. Il posto è vacante dal 9 maggio quando è andato in pensione Giuseppe Pignatone e la quinta commissione del Consiglio superiore della magistratura ha iniziato a lavorare sulla pratica relativa alla nomina.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I tempi per arrivare a formulare una o più proposte da portare al voto del plenum dovrebbero essere rapidi: la commissione dovrebbe chiudere entro la prossima settimana.  All'inizio erano 13 i candidati che avevano presentato la domanda, ora la rosa si è ristretta a tre nomi: oltre a Lo Voi in corsa anche il procuratore capo di Firenze Giuseppe Creazzo e il procuratore generale di Firenze Marcello Viola. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente sulla Palermo-Catania, coinvolto il cantante De Martino: morto un sessantenne

  • Coronavirus, ordinanza di Musumeci: "Un esercito di medici per contrastare il Covid"

  • Apre a Palermo l'Antica pizzeria da Michele, dopo Napoli è l'unica del Sud Italia

  • Omicidio a Camporeale, colpi di pistola in piazza: morto un ragazzo di 26 anni

  • Maestra positiva al Covid e classe d'asilo in quarantena, i genitori: "Comunicazione arrivata tardi"

  • Condannato a 5 anni il questore di Palermo: "Caso Shalabayeva, fu sequestro di persona"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PalermoToday è in caricamento