Cronaca

Processo Lembo, la madre racconta le ultime ore di Valeria: "Suo figlio chiede ancora di lei"

Si è aperto il processo per la morte della donna di 34 anni causata da un'overdose di farmaci chemioterapici. A giudizio 4 medici e 2 infermieri del reparto di Oncologia medica del Policlinico. La testimonianza: "Lo hanno capito subito di avere fatto un grosso errore"

Valeria Lembo

Si è aperto davanti al tribunale monocratico di Palermo il processo per la morte di Valeria Lembo, la donna di 34 anni, deceduta il 29 dicembre 2011 per un'overdose di farmaci chemioterapici. A processo quattro medici e due infermieri del reparto di Oncologia medica del Policlinico, imputati a vario titolo per per omicidio colposo e falsificazione di cartella: Sergio Palmeri, all'epoca dei fatti primario del reparto, il medico Laura Di Noto, lo specializzando Alberto Bongiovanni, lo studente universitario Gioacchino Mancuso, l'infermiera professionale Clotilde Guarnaccia e l'infermiera Elena D'Emma.

La donna aveva morbo di Hodgkin ed era in cura presso il nosocomio palermitano. Fatale sarebbe stata una dose di vinblastina, somministrata in eccesso. Avrebbe infatti ricevuto 90 milligrammi della molecola e non 9. 

A prendere la parola sono stati i familiari, la mamma Rosa Maria D'Amico e la zia. "Lo hanno capito subito di avere fatto un grosso errore - ha spiegato la madre -.  La dottoressa Di Noto, il pomeriggio dopo la dose letale di chemio, chiamò diverse volte prima a casa e poi al cellulare di Valeria, consigliandole di andare al pronto soccorso. Valeria si era subito resa conto che le avevano sbagliato la terapia. Lo disse anche all'infermiera che le rispose: 'E' u stissu' (lo stesso, ndr). Anche Palmeri sapeva. Quando mio genero e mio marito andarono a chiedere cosa era successo, il medico disse: 'dopo trent'anni di onorata carriera... mi darei pugni in testa, tutto questo per una dose in più'". 

Valeria Lembo ha lasciato un bimbo di appena sette mesi. "Mi dice - ha raccontato la nonna - 'Prendiamo un razzo e andiamo a trovare la mamma. Mi manca'".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Processo Lembo, la madre racconta le ultime ore di Valeria: "Suo figlio chiede ancora di lei"

PalermoToday è in caricamento