Omicidio Fragalà, il pentito Siragusa: "Chiedo perdono ai familiari"

Antonino Siragusa, mafioso che si accusa dell'omicidio del penalista assassinato a bastonate davanti al suo studio nel 2010, ha chiesto di parlare prima che i pm iniziassero la requisitoria: "Rinnego la mia appartenenza a Cosa nostra"

"Chiedo perdono alla famiglia dell'avvocato Fragalà. Ho fatto molti errori che ho pagato. Ora sono rimasto solo, ma sono più sereno e ho trovato finalmente il coraggio di dire tutto e di rinnegare la mia appartenenza a Cosa nostra". Nel corso di dichiarazioni spontanee, prima che i pm cominciassero la requisitoria, Antonino Siragusa, mafioso che si auto accusa dell'omicidio del penalista Enzo Fragalà, e che da un anno collabora con i magistrati, ha chiesto perdono ai familiari del legale assassinato a bastonate davanti al suo studio, nel 2010, a due passi dal palazzo di giustizia

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Davanti alla corte d'assise di Palermo per il delitto Fragalà, oltre a Siragusa sono sotto processo Francesco Arcuri, Francesco Castronovo, Salvatore Ingrassia, Paolo Cocco e Antonino Abbate. A prendere la parola all'udienza di oggi per l'accusa sono stati i pm Francesca Mazzocco e Bruno Brucoli che hanno ricostruito la fase esecutiva del delitto e analizzato le dichiarazioni del pentito Francesco Chiarello.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sue le serate più belle del nuovo millennio, Palermo piange per Darin "l'amico di tutti"

  • Appalti, scommesse e pizzo: undici arresti per mafia tra Noce e Cruillas

  • Folla senza mascherina al Berlin, scatta chiusura: "Denunciato il titolare"

  • Mafia, colpo al mandamento della Noce: ecco i nomi degli 11 arrestati

  • Incidente sulla Palermo-Agrigento, violento scontro sulla Statale: un morto

  • Bertolaso in Sicilia in barca, Fava: "Per lui la quarantena non vale?"

Torna su
PalermoToday è in caricamento