rotate-mobile
Giovedì, 2 Dicembre 2021
Cronaca

Processo a Liga, depone Lombardo: "Non mi aspettavo fosse un boss"

Il presidente della Regione nega di avere mai saputo che l'architetto era ai vertici della mafia: "Tutto avrei potuto immaginare ma non questo"

''Tutto mi sarei potuto aspettare tranne di apprendere delle accuse fatte a Liga. E' una cosa incredibile. Né io, né il movimento cristiano lavoratori lo avremmo potuto sospettare''. Nega di avere mai saputo che l'architetto Giuseppe Liga era ai vertici di Cosa nostra, il presidente della Regione, Raffaele Lombardo. Citato a deporre al processo al presunto capomafia di San Lorenzo, Lombardo ha parlato dei suoi rapporti con Liga e con il Movimento a cui l'architetto apparteneva. (fonte: Ansa)

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Processo a Liga, depone Lombardo: "Non mi aspettavo fosse un boss"

PalermoToday è in caricamento