Sabato, 24 Luglio 2021
Cronaca Viale della Rimembranza

"Non ha venduto alcol a una minorenne": assolta la titolare del Coral Reef di Terrasini

Così ha deciso il giudice pace per la donna che gestisce il ristorante-pizzeria di via della Rimembranza. Tra prove e testimoni non sono emersi elementi tali da attribuire alcuna responsabilità alla donna

Il Coral Reef di Terrasini

Sotto processo per aver servito una Corona a una ragazzina ma assolta per non aver commesso il fatto. Così ha deciso il giudice di pace di Palermo della prima sezione penale, Daniela Curti Giardina, per la titolare del Coral Reef di Terrasini accusata del reato di “somministrazione di bevande alcoliche a minori o infermi di mente”. Al termine dei controlli effettuati su input della Procura a Palermo e in provincia nell’estate del 2017 la donna era stata multata e denunciata.

Tra testimonianze e prove prodotte dal legale difensore della commerciante, l’avvocato Filippo Giacalone, non sono emersi elementi tali da potere attribuire a lei la responsabilità penale di quanto accaduto. Mentre un agente di polizia ha riferito di non aver accertato chi avesse servito alcolici e di non ricordare se ci fosse “una ragazza che serviva ai tavoli”, un’altra testimone ha precisato anche che l’imputata lavorasse perlopiù in cucina e non in sala come cameriera.

“In particolare - si legge nella sentenza depositata la scorsa settimana - non risulta in maniera certa e inequivocabile che fosse stata somministrata bevanda alcolica alla ragazza, minore di sedici anni, né risulta che avesse acquistato e consumato la sostanza alcolica”. Alla luce di quanto accertato la commerciante che gestisce l'attività di via della Rimembranza è stata assolta per non aver commesso il fatto.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Non ha venduto alcol a una minorenne": assolta la titolare del Coral Reef di Terrasini

PalermoToday è in caricamento