rotate-mobile
Lunedì, 29 Novembre 2021
Cronaca

Voto di scambio, chiesta condanna a sei anni per Antonello Antinoro

Secondo l'accusa l'ex deputato regionale avrebbe avuto i voti della cosca mafiosa dell'Arenella e di Vergine Maria in cambio di denaro. Si tratta del processo di appello, dopo che la Cassazione ha annullato con rinvio una prima condanna

Il pg Nico Gozzo ha chiesto la condanna a sei anni di reclusione per l'ex deputato regionale dell'Udc ed ex eurodeputato Antonello Antinoro. E' accusato di voto di scambio politico-mafioso. Secondo l'accusa Antinoro avrebbe avuto i voti della cosca mafiosa dell'Arenella e di Vergine Maria in cambio di denaro.

In primo grado Antinoro, difeso dall'avvocato Marianna Viola, era stato condannato a due anni e due mesi. Non era infatti stata riconosciuta l'aggaravante mafiosa. In appello invece l'aggravante è stata nuovamente contestata e i giudici hanno emesso una condanna a sei anni. La Cassazione ha però accolto il ricorso e ha annullato la sentenza ordinando la celebrazione di un nuovo processo.

Antinoro si è sempre proclamato innocente. Sostiene di non avere avuto consapevolezza della"caratura" dei personaggi ai quali si era rivolto solo perchè svolgessero volantinaggio per la sua partecipazione come candidato alle elezioni regionali del 2008.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Voto di scambio, chiesta condanna a sei anni per Antonello Antinoro

PalermoToday è in caricamento