Il principe Don Jaime di Borbone si sposa: nozze reali a Palermo

Il presidente dell’Ars Gianfranco Miccichè oggi ha ricevuto il discendente dei Borbone delle Due Sicilie e la fidanzata. Palazzo Reale sarà la location del matrimonio

I futuri sposi e Miccichè

Palazzo Reale sarà la location per le nozze reali del principe don Jaime di Borbone delle Due Sicilie, duca di Noto, con la nobile scozzese lady Charlotte Diana Lindesay-Bethune.

Stamattina i due fidanzati sono stati accolti a Palazzo Reale dal presidente dell’Ars, Gianfranco Miccichè, al quale hanno chiesto ufficialmente di poter coronare il sogno di tenere il ricevimento di nozze nel palazzo che fu dei Borbone. Le nozze si terranno nel mese di settembre del 2021 (celebrazione religiosa in Cattedrale).

“Sono molto felice di ospitare in questo meraviglioso Palazzo Reale, che fu anche casa dei Borbone delle Due Sicilie, il ricevimento delle nozze di un discendente diretto dell’ultimo Re Francesco II° e della sua nobile sposa”. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Ai due ospiti Miccichè ha donato la scultura di Santa Rosalia in 3D e la splendida pubblicazione del Palazzo Reale. All’incontro erano presenti anche il segretario generale Fabrizio Scimè e il direttore della Fondazione Federico II°, Patrizia Monterosso, che ha accompagnato la giovane coppia in una visita del Palazzo Reale.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La denuncia: "Un positivo è uscito dalla Missione di Biagio Conte e ha attraversato tutta Palermo"

  • Pizzaiolo positivo al Coronavirus, chiuso lo storico panificio Graziano

  • Corso Calatafimi, si sente male mentre passeggia in strada: morto un uomo

  • Virus, verso una nuova ordinanza: mascherine obbligatorie all'aperto e stretta sulla movida

  • "Gestiva il pizzo a Ballarò", arrestato dopo due mesi di latitanza Alfredo Geraci

  • Abbattuto il pilastro del cancello di Villa Igiea: assessore chiama i carabinieri

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PalermoToday è in caricamento