Domenica, 20 Giugno 2021
Cronaca

Twitter, il primo raduno a Palermo Ecco cosa fare per partecipare

L'iniziativa lanciata sul social network da Nicolò, alcamese, studente di Medicina nel capoluogo siciliano. Basta cliccare su un link e compilare un modulo per scegliere quando e come incontrarsi

Twitter, primo raduno a Palermo

La nuova mania del web si chiama Twitter. Il social network, trainato da vip come Fiorello, Jovanotti, Valentino Rossi, sta conquistando gli italiani. E a Palermo si organizza il primo incontro tra gli iscritti al social network. A lanciare l’iniziativa Nicolò, alcamese, studente di Medicina a Palermo, che cinguetta col nickname machediscorsi e che può vantare oltre 3.000 follower. Un’enormità per una “very normal person”.

Da qualche giorno ha più volte postato l’invito “Tweet Raduno @ #Palermo. Iscrivetevi. https://t.co/5XeRQGK”. Il passaparola è avviato grazie all’utilizzo dell’hashtag (#Palermo) che cataloga tutti i tweet riferiti al capoluogo siciliano e alla menzione (si fa con l’uso della chiocciola) di diversi utenti palermitani. Cliccando sul link appare un form che chiede nome, cognome, età e indirizzo e-mail a chi vuol partecipare al raduno. In più viene chiesto quando incontrarsi (venerdì, sabato, domenica) e come (in piazza, aperitivo, cena in pizzeria). Nicolò avvisa dello stato delle adesioni inviando una mail automatica a chi lascia l’indirizzo sul form.

Alle 23 di ieri sera avevano aderito all’invito 25 “tuitteri”,  15 maschi e 10 femmine; 15 di età compresa tra i 18 e i 25, 9 di età compresa tra i 25 e i 35, un over 35; 13 hanno proposto l'incontro in piazza, 10 l'aperitivo, 2 la cena in pizzeria; giorno preferito il venerdì (con 12 voti), segue il sabato (8) e la domenica (5).
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Twitter, il primo raduno a Palermo Ecco cosa fare per partecipare

PalermoToday è in caricamento