Termini, tampona un'auto e fugge: preso pirata della strada

O. M. B., 36 anni, di Cerda, è stato arrestato con le accuse di guida in stato di ebbrezza ed omissione di soccorso. Ferita una giovane donna coinvolta nell'incidente

O. M. B., 36 anni, l'arrestato

 

Alla guida ubriaco tampona un'auto e fugge. Un trentaseienne di Cerda, O. M. B., è stato arrestato dai carabinieri con le accuse di omissione di soccorso e guida in stato di ebbrezza.
 
Ieri sera l'uomo, intorno alle 20, a bordo di una Fiat Punto, mentre percorreva la statale 120 ha sbattuto sulla parte posteriore di una Panda condotta da una giovane di Aliminusa, anch'essa diretta a Termini. Nonostante la violenza dell'impatto, è fuggito non preoccupandosi delle condizioni della giovane donna, che ha riportato un lieve trauma cranico.
 
I militari, grazie alla collaborazione di un altro automobilista, originario di Cerda, che stava percorrendo la stessa strada, sono ben presto riusciti, grazie alla descrizione dell'auto, a rintracciare il pirata della strada. L'automobilista è stato posto agli arresti domiciliari in attesa del rito direttissimo.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Insospettabile palermitana si prostituiva: la vicenda finisce a processo

  • Tragedia a Bellolampo: uomo ucciso da una cavalla durante il parto, grave il figlio

  • Incidente a Monreale, scontro frontale tra due auto sulla circonvallazione: un morto

  • Documenti falsi e truffa sulle protesi, bufera all'ospedale Civico: arrestato primario

  • Nuova tragedia in sala parto: neonata muore alla clinica Triolo Zancla

  • Finanzieri in una palestra di Cefalù, sequestrate attrezzature per il fitness: "Erano contraffatte"

Torna su
PalermoToday è in caricamento