menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Presepe vivente allestito a Villa Niscemi: boom di visitatori

Il bilancio: oltre duemila presenze nel weekend dell’Epifania e circa 1.700 euro di incasso proveniente dalle libere offerte

Oltre duemila presenze nel weekend dell’Epifania e circa 1700 euro di incasso proveniente dalle libere offerte dei visitatori, destinato per la costruzione di un oratorio.  E’ il bilancio della prima edizione del presepe vivente allestito a Villa Niscemi,nell’ambito della manifestaz­ione “Sferracavallo: ­faro della città d­i Palermo”, dove è stata anche organizzata una degustazione dei prodotti tipici della borgata marinara.

Il sindaco Leoluca Orlando ha espresso “vivo apprezzamento per questa pregevole iniziativa organizzata dalle associazioni di Sferracavallo, da Padre Massimo, parroco della Chiesa dei Santi Cosma e Damiano e dai ristoratori del quartiere” e, al contempo, “grande soddisfazione per la significativa affluenza di pubblico: la conferma della volontà di gioiosa aggregazione e la puntuale risposta, sempre calorosa, dei cittadini di fronte agli eventi proposti dall’Amministrazione, ma anche da privati ed associazioni presenti sul territorio”.

Il presepe era già stato allestito il 29 e 30 dice­mbre presso la Chiesa­ dei Santi Cosma e Dam­iano, con la parteci­pazione di oltre cinq­uanta figuranti, tra ­adulti e bambini, abi­tanti di Sferracavall­o, impegn­ati nei quadri di art­i e mestieri antichi della borgata. 
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PalermoToday è in caricamento