Martedì, 15 Giugno 2021
Cronaca

Cambia tutto, da adesso è più facile usare l'autobus: sbarca Moovit

Sbarca anche a Palermo la nuova app che incrocia informazioni sul traffico e orari del bus, consentendo ai viaggiatori di programmare il proprio viaggio e scambiarsi informazione sugli itinerari. Tutti i dettagli dell'iniziativa

Un momento della conferenza stampa di presentazione

Si scrive Moovit, si legge "rivoluzione". Una nuova app che incrocia informazioni sul traffico e orari del bus, consente ai viaggiatori di programmare il proprio viaggio e scambiarsi informazione sugli itinerari. Da adesso è anche a Palermo. In realtà il progetto era stato annunciato cinque mesi fa, ma solo adesso è stato presentato. Si tratta di un metodo già testato altrove, da oltre un milione di italiani. Il Comune e Moovit, insieme all'Amat, hanno siglato oggi un accordo che fornisce in open data le informazioni sulla mobilità e offre agli utenti della app tutte le informazioni sui mezzi pubblici del capoluogo siciliano. Questa mattina la presentazione in pompa magna a Villa Niscemi. All'incontro con i giornalisti erano presenti l'assessore alla Mobilità, Giusto Catania, il vice presidente Global Marketing Moovit, Alex Torres, il presidente di Amat, Antonio Gristina e il Responsabile per i servizi speciali della Mobilità Amat, Domenico Caminiti.

L’accordo permette di accedere in tempo reale, gratuitamente sullo smartphone e in 38 lingue, a tutti i dati relativi ai 92 percorsi di autobus Amat, alle linee del Sistema Ferroviario Metropolitano gestite da Trenitalia, per complessivi 340 chilometri di rete, combinandoli con quelli forniti dalla community di utilizzatori, che oggi a Palermo conta 35 mila utenti ed è in continua crescita, per fornire informazioni di viaggio precise e accurate.

“La divulgazione delle informazioni di trasporto in open data è un passo importante, che porta Palermo tra le smart cities europee e la rende più vivibile, inclusiva e competitiva, contribuendo anche alla sua crescita economica - ha dichiarato Cesare Lapiana, assessore all'Innovazione e Sviluppo –. Un ringraziamento, quindi, ad Amat e a Moovit che, integrando le informazioni a disposizione con quelle fornite dagli utenti, hanno portato nella nostra città uno strumento innovativo di tecnologia mobile a vantaggio di tutti”.

“Moovit si integra tra i servizi che la nostra Amministrazione sta implementando per migliorare, a costo zero per la collettività, la mobilità della nostra città – ha detto Giusto Catania, assessore alla Mobilità Urbana del Comune di Palermo -. Siamo impegnati a incentivare l'utilizzo dei mezzi collettivi e tutte le forme di mobilità alternative all’automobile, come car sharing e bike sharing, anche sfruttando piattaforme per  l’info-mobilità che forniscono informazioni utili a tutti gli utenti del trasporto pubblico nei loro spostamenti".

“Moovit è impegnata globalmente ad aiutare le autorità a migliorare la comunicazione con gli utenti del trasporto, che in tutto il mondo desiderano le stesse cose: informazioni puntuali, un’efficace pianificazione del viaggio, stime attendibili sui tempi di attesa e un’ottimizzazione dei tempi di percorrenza", ha detto Alex Torres, vice presidente Global Marketing di Moovit.

Moovit, diffusa nel mondo tra 20 milioni di utilizzatori in 600 città di 55 paesi, e in Italia tra oltre 1,5 milioni di utilizzatori in 28 città, è disponibile gratuitamente per iPhone, Android e Windows Phone. Il suo funzionamento è semplice perché combina i dati provenienti dalle aziende di trasporto, che gratuitamente aderiscono a Moovit, con quelli forniti in tempo reale dalla community di utilizzatori, garantendo a chi viaggia un’istantanea più precisa e puntuale sul loro spostamento, con i percorsi più veloci e comodi in base alla destinazione desiderata e senza inutili attese. Grazie alla funzione modalità viaggio, una volta saliti sul mezzo pubblico gli utenti che si collegano alla app possono fornire in forma anonima al resto della community dati sulla puntualità del mezzo utilizzato, sui livelli di congestione, la pulizia della carrozza, la presenza di aria condizionata, connessione wifi e altro ancora.

Uno screenshot di Moovit Palermo:

moovit-3

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cambia tutto, da adesso è più facile usare l'autobus: sbarca Moovit

PalermoToday è in caricamento