Martedì, 27 Luglio 2021
Cronaca

Presentato a San Giuseppe Jato il progetto "Raccogliamo la solidarietà"

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

Il progetto “Raccogliamo la Solidarietà”, destinato alla raccolta e distribuzione gratuita agli indigenti di farmaci in buono stato di conservazione e non scaduti, si estende dalla città di Palermo, alla sua provincia. Oggi, in data 21 settembre 2018 presso l’aula Consiliare Casa del Fanciullo il presidente della Giorgio La Pira Cooperativa Sociale Onlus Gianfranco Marotta, il presidente dell’Ordine dei Farmacisti Antonino D’Alessandro, il segretario dell’Ordine Farmacisti Mario Bilardo e il sindaco di San GiuseppeJato Rosario Agostaro l’Assessore alla Sanità Rossella Reda, hanno firmato il protocollo d’intesa per la realizzazione del progetto nel territorio del comune di San Giuseppe Jato. Il progetto, dal suo avvio nel maggio scorso, ha raccolto in 4 mesi solo nella città di Palermo 7.000 farmaci, che vengono distribuiti gratuitamente, sotto la supervisione di esperti farmacisti professionisti volontari, a chi versa in stato di indigenza e pur avendone bisogno non può acquistarli. Il progetto, come già è stato dimostrato nei suoi primi mesi di realizzazione e grazie all’impegno dei volontari della Cooperativa e alle farmacie che vi aderiscono, oltre che alla cittadinanza intera che vi partecipa comporta una molteplice serie di benefici quali, la lotta allo spreco, l’educazione al riciclo, la promozione della tutela dell’ambiente e la sensibilizzazione dei cittadini ad una maggiore solidarietà sociale per chi è meno fortunato, il tutto senza oneri di spesa per la pubblica amministrazione o per i cittadini stessi.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Presentato a San Giuseppe Jato il progetto "Raccogliamo la solidarietà"

PalermoToday è in caricamento