Cronaca Arenella-Vergine Maria / Via Papa Sergio I

Rotoli: si riapre alle cremazioni, ma chi prenota dovrà aspettare 50 giorni

Il forno crematorio del cimitero di Vergine Maria da un mese è stato impiegato dall'ufficio impianti cimiteriali esclusivamente per operazioni interne che dovevano servire ad eliminare la lunga lista di arretrati che si era creata

Il forno crematorio del cimitero di Santa Maria dei Rotoli

Da oggi è possibile fare richiesta di cremazione al cimitero di Santa Maria dei Rotoli. Chi vorrà prenotare il servizio deve sapere, però che i tempi di attesa si aggirano intorno ai 50 giorni lavorativi.

Il forno da un mese a questa parte è stato impiegato dall’ufficio impianti cimiteriali esclusivamente per operazioni interne che dovevano servire ad eliminare la lunga lista di arretrati che si era creata. Nonostante questo stop, comunque, il Comune non garantisce un immediato accesso al servizio. Anzi il dirigente degli Impianti cimiteriali Gabriele Marchese chiarisce senza mezzi termini: “Coloro che desiderano fare richiesta di cremazione per il loro caro estinto dovranno comunque attendere. Cercheremo di mediare con l’arretrato ancora da smaltire e le nuove richieste”.

La scelta di riaprire alle domande degli utenti esterni è motivata dalla volontà di non voler causare eccessivi disagi ai cittadini dell’Isola che si trovano ad usufruire troppo spesso “a singhiozzo” dell’unico tempio crematorio a livello regionale. “Purtroppo, però, - chiarisce Marchese – il forno ha subito in questi giorni ulteriori interventi di manutenzione necessari dopo alcuni piccoli danni causati dalla pioggia. Comunque la lista dell’arretrato esiste ancora e non è del tutto eliminata. Rimangono da fare circa trenta operazioni che riguardano salme “esterne” che attendono quindi una prima sistemazione in urna cineraria, e altre quaranta fra riunioni di resti e altre movimentazioni interne al cimitero”. In termini di tempo tutto ciò si traduce in un mese e mezzo di lavoro senza intoppi per il forno.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rotoli: si riapre alle cremazioni, ma chi prenota dovrà aspettare 50 giorni

PalermoToday è in caricamento