Cronaca

Un premio allo studente Claudio Martorana nell'ambito del progetto "Georientiamoci"

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

"Il mio sogno: Palermo come Miami": è il titolo dell'elaborato con il quale Claudio Martorana, studente del primo anno dell'Istituto Tecnico per Geometri "Filippo Parlatore", si è aggiudicato una borsa di studio e una citazione al merito per avere interpretato al meglio l'idea fondante del concorso "La mia città di domani" .

L'iniziativa si inserisce nell'ambito di "Georientiamoci", progetto didattico giunto alla seconda edizione e promosso dalla Fondazione Geometri Italiani, con l'obiettivo di aiutare studenti e genitori a conoscere il nuovo percorso formativo dell'istituto tecnico del settore tecnologico ad indirizzo Costruzioni Ambiente e Territorio (Cat) che ha sostituito il tradizionale Istituto Tecnico per Geometri (I.T.G).

"Il concorso - sottolinea il presidente del Collegio dei Geometri e Geometri laureati della provincia di Palermo Carmelo Garofalo - ha messo in luce, ancora una volta, le grandi potenzialità dei geometri nella ridefinizione del paesaggio e nella costruzione di città vivibili e funzionali: un tema che la categoria privilegia e sul quale, di certo, si fonderà l'azione dei professionisti del futuro prossimo venturo".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Un premio allo studente Claudio Martorana nell'ambito del progetto "Georientiamoci"

PalermoToday è in caricamento