rotate-mobile
Martedì, 25 Giugno 2024
Cronaca

Premio Franco Boccadutri, Siciliacque consegna un assegno da 300 euro a sei studenti

Si tratta dei figli dei dipendenti che si sono contraddistinti per i successi ottenuti a scuola

Un assegno del valore di 300 euro per i successi ottenuti a scuola. Il premio "Franco Boccadutri" per l’anno scolastico 2021-2022, riservato agli studenti figli dei dipendenti di Siciliacque, è stato assegnato nei giorni scorsi a due studenti delle medie e a quattro delle superiori. 

Si tratta di Mirko Bonanno, Marco Mistretta, Riccardo Santangelo, Maria Laura Pitisci, Elettra e Beatrice Giannì. Ai ragazzi, la società che si occupa del servizio idrico di sovrambito ha augurato di proseguire con profitto negli studi, ricordando la figura di Boccadutri: dirigente di Siciliacque scomparso nel 2020, appassionato di letteratura siciliana e in generale di cultura, che si è distinto per le attività di formazione nelle scuole. I riconoscimenti agli studenti figli dei dipendenti sono stati consegnati dall’amministratore delegato di Siciliacque, Stefano Albani, e dal responsabile delle Risorse umane, Dario Cera. Nel suo intervento, Albani ha raccomandato ai ragazzi "curiosità, agilità e creatività: tre concetti fondamentali per una formazione a tutto tondo, che purtroppo però non sono ancora pienamente trasmessi a scuola". 

Nell'ambito dell'evento è stata anche presentata la terza edizione dei premi intitolati alla memoria "Boccadutri", che verranno consegnati a conclusione dell’anno scolastico 2022-2023. "Un piccolo incentivo - ha sottolineato Albani - affinché ci siano sempre più studenti stimolati ad affrontare il percorso formativo con impegno, per aspirare ad essere la futura classe dirigente del nostro paese". 

I premi andranno a ciascun ragazzo che supererà l'esame di licenza media con una votazione di almeno 9 su 10; stessa cifra per gli studenti che si diplomeranno con almeno 90 su 100; mentre ammonta a 800 euro la somma per chi conseguirà la laurea con un voto di almeno 105 su 110. Per partecipare è necessario consegnare (brevi manu o tramite raccomandata) all'area Risorse Umane di Siciliacque, entro e non oltre il 31 dicembre 2023, la documentazione della scuola o dell’università attestante il voto.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Premio Franco Boccadutri, Siciliacque consegna un assegno da 300 euro a sei studenti

PalermoToday è in caricamento