menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Uno scatto di Gigi Petyx, storico fotoreporter a cui l'Unci ha assegnato un premio alla carriera

Uno scatto di Gigi Petyx, storico fotoreporter a cui l'Unci ha assegnato un premio alla carriera

L'Unci assegna i premi Sicilia Cronista, riconoscimento alla carriera al fotografo Gigi Petyx

La seconda edizione dell'iniziativa del gruppo di specializzazione del sindacato dei giornalisti. Riconoscimenti a Antonio Fraschilla (professionista), Nello La Fata (pubblicista), Mascia Quadarella (videomaker), Francesco Bellina (fotografia) e Giuseppe Gigliorosso (operatore tv)

Assegnati i premi Sicilia Cronista, con un riconoscimento alla carriera al fotografo Gigi Petyx, nell'ambito della seconda edizione dell'evento, promosso dal Gruppo cronisti siciliani dell'Unci e ideato dal giornalista Leone Zingales. Per via dell'ermergenza sanitaria e delle restrizioni, la cerimonia di premiazione si svolgerà l'anno prossimo in una data ancora da stabilire.

Per la sezione Giornalisti professioniti, il premio è stato assegnato ad Antonio Fraschilla, per anni cronista di La Repubblica e da novembre redattore a L'Espresso, ha curato diverse inchieste sugli sprechi della politica e della pubblica amministrazione; per la sezione Giornalista pubblicista il riconoscimento va a Nello La Fata, 70 anni, di Lentini, in provincia di Siracusa, iscritto all’Ordine dal 1975, fondatore del settimanale La Notizia, diventato web tv, nonché corrispondente de La Gazzetta del Sud, ha collaborato con La Sicilia, L’Ora, Ansa, Corriere dello sport, Il Tempo; per la sezione Giornalisti videomaker il premiata Mascia Quadarella, 44 anni, pubblicista di Siracusa, nonché editore-direttore della testata web Ora News, collabora con Livesicilia ed è stata redattore dalla provincia con VideoMediterraneo, VideoRegione e La Sicilia; premiato nella sezione Fotografia il freelance trapanese, Francesco Bellina, 31 anni, che non esita a spostarsi dalla Sicilia all'Africa: i suoi scatti sono stati pubblicati su importanti testate nazionali e internazionali, come The Guardian, Paris Match, Le Monde, Al Jazeera, Washington Post, L'Espresso. Nella sezione Operatori tv il riconoscimento è stato assegnato a Giuseppe Gigliorosso, operatore della Rai-tv, 61 anni, diplomato all'Istituto di Stato per la Cinematografia e la Televisione "Roberto Rossellini" di Roma.

Il riconoscimento alla carriera è stato assegnato ad uno storico fotoreporter palermitano, Gigi Petyx, classe 1938, che ha lavorato per i quotidiani L’Ora e Giornale di Sicilia, nonché per riviste italiane e straniere. Ha fotografato, tra gli altri, Danilo Dolci al tempo delle lotte contadine e pacifiste, lo scrittore Pier Paolo Pasolini, cantanti e musicisti come Louis Armstrong e Paul Anka. Si è occupato della guerra di mafia scoppiata a Corleone sul finire degli anni ‘50, immortalando anche Mariannina Giuliano e Ninetta Bagarella.

Queste le scelte della giuria - che si è riunita nel rispetto delle norme contro il Coronavirus - composta dai membri del Consiglio direttivo regionale dell'Unci Sicilia (Giuseppe Lo Bianco, presidente, Leone Zingales, Daniele Ditta, Antonella Romano, Filippo Romeo, Sandra Figliuolo, Gioia Sgarlata, Massimo Ciccarello e Alessandro Teri), dal presidente dell'Ordine regionale dei Giornalisti, Giulio Francese, e, per l'Assostampa siciliana, dal vicesegretario regionale Roberto Leone. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PalermoToday è in caricamento