Mercoledì, 23 Giugno 2021
Cronaca

XXVI premio Agorà: l'agenzia sottosopra vince l'oro nazionale

Quattro premi alle agenzie creative siciliane

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

L'agenzia Sottosopra di Milano vince con la pubblicità del Collare Scalibor (cliente MSD Anima Health) il Primo Premio assoluto di categoria 'Agorà Oro Nazionale' della XXVI edizione del Premio Agorà che si terrà domani alle ore 17 presso i Saloni Liberty dell'Hotel Excelsior Hilton di Palermo. Il Primo Premio assoluto di categoria fra le regioni 'Oro regionale' va invece all'Agenzia Area Italia di Parma per il prodotto Detrazione fiscale al 50% (cliente CMA Reggio Emilia).

Buon posizionamento per i creativi siciliani che ottengono ben 4 premi: l'Agenzia Urso Pubblicità e Marketing di Palermo vince il Premio Speciale Packaging Food Argento nazionale con il prodotto ISICILIAMI (cliente Il Gusto della tradizione di Maria Giuseppe & C), mentre conquistano l'Argento regionale l'Agenzia Gomez & Mortisia di Palermo per la Migliore Affissione con il prodotto Gelaterie Brioscià (cliente Magi srl) e l'Agenzia Strategica di Palermo per il migliore Annuncio Stampa con la Manifestazione Sicilia en Primeur 2012 (cliente Banca Nuova). All'Agenzia Skerma di Caltanissetta verrà consegnato l'Argento regionale per la migliore Campagna Sociale per il VII Festival della Comunicazione (cliente Diocesi di Caltanissetta).

Il Premio Agorà, ogni anno, seleziona le migliori campagne di advertising e progetti di comunicazione, premiando sia le agenzie che le hanno prodotte sia i clienti che le hanno commissionate. Per l'edizione 2013 sono state 40 le agenzie partecipanti per un totale di 98 progetti creativi iscritti in tre sezioni, divise per categorie merceologiche. La giuria è composta dai rappresentanti delle seguenti associazioni e istituzioni: ACPI, ADICO, AISM, ASSOCOM, ASSIRM, CDM, FEDERPUBBLICITA', IAA, IULM, PUBBLICITA' PROGRESSO, TP, UNICOM, UPA ed è presieduta dal presidente del Premio Agorà.

Creato in Sicilia nel 1986 dal Club Dirigenti Marketing con lo scopo di valorizzare ed incentivare la comunicazione pubblicitaria il Premio Agorà mantiene, dopo 26 anni, la sua unicità premiando le campagne, ma anche le agenzie pubblicitarie che si distinguono per originalità, strategie e pianificazione.
Per Salvatore Limuti, presidente e fondatore del Club Dirigenti Marketing, il Premio Agorà rappresenta un'occasione importante per fare il punto sul mondo della creatività in Italia ma anche un momento di riflessione su come il mercato e la professione dei pubblicitari stia cambiando. Il presidente del Club Dirigenti Marketing sostiene come un mercato senza etica e regole condivise, che rispettino la professionalità degli operatori e gli interessi degli utenti finali, con il solo obiettivo del mero profitto ottenuto a basso costo non fa bene a nessuno perché non ha fra i suoi obiettivi lo sviluppo e la crescita di un settore e dell'intero sistema economico,
Fil rouge della premiazione sarà, infatti, la riflessione sull'importanza di un approccio etico al marketing, tematica che verrà approfondita nel forum "L'etica del mercato ed il marketing dell'etica" a cui parteciperanno i rappresentanti di tutte le principali associazioni del settore marketing, pubblicità e ricerca: ADICO, ASSIRM, ASSOCOM, FEDERPUBBLICITA', UNICOM, UPA, TP.
Al termine del forum verrà assegnato il titolo di Cavaliere del Marketing a Antonello Montante Presidente di Confindustria Sicilia e del Gruppo Montante. Nella motivazione del Premio al Dott. Montante si legge: "Per la capacità di combinare innovazione ed etica sviluppando un'immagine di successo, non solo per le aziende e per le famose biciclette Montante ma anche per la speranza di una Sicilia che cresce nella legalità".
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

XXVI premio Agorà: l'agenzia sottosopra vince l'oro nazionale

PalermoToday è in caricamento