rotate-mobile
Solidarietà / Tribunali-Castellammare / Piazza San Domenico

Natale, la Comunità di Sant'Egidio organizza un pranzo per i poveri: a tavola in 700

Via le panche dalla Chiesa di San Domenico per accogliere anziani, bisognosi, stranieri e clochard. Una tradizione, inaugurata a Roma, e giunta al quarantesimo anno

Un pranzo da record. Saranno oltre 700 gli ospiti della Comunità di Sant'Egidio per il pranzo di Natale. Una tradizione, inaugurata a Roma, nella Basilica di Santa Maria in Trastevere, e giunta al quarantesimo anno, che coinvolge tantissimi volontari desiderosi di vivere in una famiglia più larga questa giornata. Quest’anno il pranzo di Natale per i poveri a Palermo si terrà nella Chiesa di San Domenico, in via Roma, luogo caro alla fede e alla memoria di tutti i palermitani.

"Per l'occasione - spiegano dalla Comunità di Sant'Egidio - verranno tolte le panche e apparecchiati i tavoli per fare posto a quanti, tra persone senza fissa dimora, stranieri, anziani, famiglie in difficoltà, vengono accolti nei diversi servizi svolti in città durante tutto l’anno. Il Natale insieme alla comunità colmerà, almeno in questo giorno di festa, la solitudine e l’indifferenza spesso vissute nella propria condizione quotidiana". Il pranzo è stato reso possibile dalla "generosità di tanti e, in particolare, dal contributo dell'Istituto Opera Pia S.Lucia".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Natale, la Comunità di Sant'Egidio organizza un pranzo per i poveri: a tavola in 700

PalermoToday è in caricamento