menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
I ficus sul marciapiedi in piazza Don Bosco

I ficus sul marciapiedi in piazza Don Bosco

Scavo Amap danneggia i Ficus in piazza Don Bosco, intervento di potatura urgente

Durante un intervento sul sistema fognario sono state tagliate alcune radici che hanno minato la stabilità degli alberi. Operai al lavoro. Necessario restringimento della carreggiata

Una parte delle radici degli alberi di ficus che si trovano sul marciapiede di piazza Don Bosco all'incrocio con via del Bersagliere sono state tagliate compromettendone la stabilità. A provocare l'inconveniente sarebbero stati gli scavi eseguiti dall'Amap per sistemare il sistema fognario ostruito dalle stesse radici. Per evitare che gli alberi crollino urge dunque una drastica potatura dei rami. Ad annunciarlo con una nota è la dirigente dell'Area del Decoro urbano e del verde, Paola Di Trapani. Gli operai sono già al lavoro e nell'area interessata dall'intervento la carreggiata è stata ristretta.

"Gli scavi nelle immediate vicinanze delle alberature - spiega Di Trapani - hanno causato la recisione di una considerevole parte dell'apparato radicale, compromettendone la stabilità e rendendo, pertanto, il transito pedonale e veicolare pericoloso. Allo stato attuale si rende necessaria la chiusura di tutto il tratto interessato dall'eventuale ribaltamento delle alberature e successivamente, al fine di limitare il rischio di schianto, si dovrà provvedere all'esecuzione di operazioni drastiche di potatura, come la capitozzatura, unica soluzione alternativa al loro abbattimento. I lavori, seppur urgenti per la risoluzione di problematiche igienico sanitarie, non sono stati - conclude la dirigente - né concordati nè comunicati al Settore verde, secondo quanto invece previsto dal Regolamento del Verde".
 

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Palermo usa la nostra Partner App gratuita !

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PalermoToday è in caricamento