Piazza Sant'Oliva, spuntano vigili e carabinieri: denunciati 4 posteggiatori

Intervento anche in piazzale John Lennon, scatta ordine di allontanamento per un uomo di 54 anni. Tutti e cinque i parcheggiatori pizzicati sono stati sanzionati per un importo di 771 euro ciascuno

Un intervento in tandem di vigili e carabinieri: nel mirino i parcheggiatori abusivi. Il bilancio finale del blitz è di quattro denunce e un ordine di allontanamento. I controlli sono scattati in piazza Sant'Oliva e in piazzale John Lennon.

Nel primo caso sono stati quattro i posteggiatori denunciati. Si tratta di M.P. di 52 anni, G.E. di 22 anni, M.R. di 45 anni e G.S. di 49 anni. "Sono stati fermati in piazza Sant’Oliva - dicono dalla questura - dove esercitavano l’attività di posteggiatori per la quale erano già stati sanzionati". 

"Invece - aggiungono dalla polizia - l’ordine di allontanamento è scattato per un posteggiatore, O.M. di 54 anni, che in piazzale John Lennon , in prossimità del capolinea degli autobus, faceva posteggiare le autovetture in cambio di denaro". Tutti e cinque sono stati sanzionati per un importo di 771 euro ciascuno.
 

Potrebbe interessarti

  • Igiene in casa, ogni quanto si devono cambiare (davvero) lenzuola e asciugamani

  • Api, vespe e calabroni non si uccidono ma si allontanano: ecco i rimedi naturali

  • Bonus casa a chi ristruttura, detrazioni fiscali per l'acquisto di mobili e condizionatori

  • Come conservare il cibo, ecco i 10 alimenti che vanno tenuti (sempre) fuori dal frigorifero

I più letti della settimana

  • San Vito Lo Capo, ragazzo monrealese di 20 anni cade dagli scogli e muore

  • Via D'Amelio, incontro in Questura: arriva Gigi D'Alessio e Fiammetta Borsellino va via

  • Medaglie d'Oro, "trasmetteva" Sky (quasi) gratis: nella stanza da letto 57 decoder e 187 mila euro

  • Prima il malore in casa, poi l'incidente in auto durante la corsa in ospedale: morto 51enne

  • Lo Stato mette in (s)vendita i suoi tesori: ci sono 36 case in viale del Fante

  • Tredicenne morto sulla Palermo-Mazara, padre positivo alle analisi: aveva cocaina in tasca

Torna su
PalermoToday è in caricamento