"Polizia? Venite, ci sono posteggiatori molesti": scattano le denunce grazie a Youpol

Alla centrale operativa è arrivata la dettagliata descrizione dei due parcheggiatori abusivi e sono scattati i controlli. E' successo in via Palinuro ed in via Pignatelli Aragona

Via Pignatelli Aragona

"Pronto, polizia? Venite, liberateci da questo posteggiatore molesto". Sono scattati più o meno così i controlli in via Palinuro ed in via Pignatelli Aragona. Alla fine, dopo l'intervento degli agenti, due parcheggiatori abusivi sono stati allontanati e denunciati. Decisive due segnalazioni fotocopia da parte di due residenti tramite l’applicazione “Youpol”, lo strumento digitale che consente di segnalare direttamente ed in tempo reale alla centrale operativa della Questura, epiosdi di spaccio, bullismo ed altri fatti reato.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"I due parcheggiatori - hanno ricostruito dalla polizia - 'offrivano' parcheggio agli automobilisti, a fronte della richiesta di denaro con modi pretenziosi e molesti. Alla fine sono stati fermati e denunciati. Si tratta di un intervento che arriva in un periodo, quello delle festività primaverili, che è solitamente proprizio anche ai posteggiatori abusivi ed alla loro illecita attività. E infatti nel corso delle ultime ore, in previsione di un notevole afflusso turistico cittadino, la polizia ha intensificato il dispositivo di controllo, nelle zone del centro e della periferia".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ordinanza di Orlando, divieti non solo in centro: "Ecco le strade dove non ci si potrà fermare"

  • Coronavirus, ordinanza di Musumeci: "Un esercito di medici per contrastare il Covid"

  • Le mosse anti Covid di Orlando: nessun coprifuoco ma divieto di sostare in strada

  • Maestra positiva al Covid e classe d'asilo in quarantena, i genitori: "Comunicazione arrivata tardi"

  • Gli insulti, la sparatoria in piazza e la chiamata al 112: "Questa è l'arma con cui l'ho ucciso"

  • Incidente a Boccadifalco, schianto tra 2 auto: tre feriti, uno è grave

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PalermoToday è in caricamento