Sabato, 31 Luglio 2021
Cronaca

Posteggiatori abusivi in azione davanti ai cimiteri: scattano oltre 17 mila euro di multe

Undici le persone sanzionate. Due di loro sono state beccate a chiedere soldi agli automobilisti per ben due volte nella stessa giornata: dovranno pagare 3 mila euro ciascuno

L'ingresso del cimitero Sant'Orsola

Undici posteggiatori abusivi multati, per un totale di oltre 17 mila euro, e due ordini di allontanamento. E' questo il bilancio del servizio effettuato dalla polizia municipale, vicino ai quattro cimiteri cittadini, in occasione della commemorazione di Ognissanti e della Festa dei morti. Il piano d’azione è stato predisposto dal comandante Gabriele Marchese per contrastare il fenomeno che, nei giorni 1 e 2 novembre, proprio a causa dell’affluenza continua e massiccia di persone nei cimiteri si concentra nelle zone ad essi limitrofe.

Gli agenti del nucleo vigilanza trasporto pubblico hanno elevato una multa di mille euro ciascuno - per violazione del codice della strada - ad ogni posteggiatore. Due di questi, M.G. di 40 anni e P.S. di 35 anni, però non si sono arresi e hanno continuato a chiedere denaro agli automobilisti: per loro è scattata una multa di 3 mila euro l'uno. Ad altri due posteggiatori, G.C. di 75 anni e G.E. di 64 anni, che si trovavano in zone servite da mezzi pubblici, oltre alla sanzione di mille euro ciascuno è stato notificato l’ordine di allontanamento per 48 ore.


 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Posteggiatori abusivi in azione davanti ai cimiteri: scattano oltre 17 mila euro di multe

PalermoToday è in caricamento