menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La merce sequestrata

La merce sequestrata

Controlli al porto, sequestrate 11 bombole contenenti gas

In azione i funzionari dell’Agenzia Dogane e Monopoli di Palermo che in collaborazione con la guardia di finanza hanno ispezionato la merce trasportata dai viaggiatori provenienti dalla Tunisia

Sequestrate 11 bombole contenenti gas al porto. In azione i funzionari dell’Agenzia Dogane e Monopoli (ADM) di Palermo che in collaborazione con la guardia di finanza hanno controllato le merci trasportate dai viaggiatori provenienti dalla Tunisia. "Nel mirino - si legge in una nota - sono finite 11 bombole contenenti gas refrigerante del tipo 'idrofluorocarburi' (HFC) soggetto a restrizione e 'clorofluorocarburi' (CFC) vietato in quanto il suo rilascio in atmosfera riduce lo strato di ozono. L’immissione in commercio di queste apparecchiature (bombole non ricaricabili), contenenti gas fluorurati a effetto serra, è vietata e la loro importazione è sanzionata, dall’articolo 9 del D.lgs 26/2013, con l’arresto da tre mesi a nove mesi o con l’ammenda da 50 mila a 150 mila euro. Il valore di ogni singola bombola è di circa 300 euro". Gli autori della violazione sono stati denunciati. Il giudice ha poi convalidato i sequestri.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PalermoToday è in caricamento