Domenica, 26 Settembre 2021
Cronaca

Appena sbarcato si dà alla fuga per evitare i controlli, tunisino arrestato al porto: era ricercato

K.S. è stato catturato vicino ai cantieri navali: aveva provato a dileguarsi. Era arrivato in città con la nave "Catania" proveniente da Tunisi. Nei suoi confronti era pendente un decreto della procura di Ancona per violazione delle leggi sull'immigrazione clandestina

Un cittadino tunisino di 43 anni, K.S., ricercato, è stato arrestato al porto di Palermo. L'uomo, proveniente da Tunisi, era appena sceso dalla nave "Catania" della Grimaldi, quando ha tentato di eludere i controlli, ma è stato subito individuato dai poliziotti mentre cercava di far perdere le proprie tracce.

Dopo una breve fuga, K.S. è stato catturato in una zona vicina ai cantieri navali, tratto in arresto e condotto nel carcere Lorusso-Pagliarelli.

Il cittadino tunisino era ricercato dal 2017 dalla procura di Ancona per violazione delle leggi sull'immigrazione clandestina. La cattura è stata resa possibile grazie all’attenta e scrupolosa attività di indagine della polizia di Frontiera marittima.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Appena sbarcato si dà alla fuga per evitare i controlli, tunisino arrestato al porto: era ricercato

PalermoToday è in caricamento