Martedì, 15 Giugno 2021
Cronaca Piano Stenditore

Accoltella il padre della ex fidanzata dopo una lite: arrestato diciassettenne

E' successo nei pressi del mercato ittico di Porticello. Il giovane si era presentato all'appuntamento insieme a suo padre. Non aveva accettato la fine della relazione, così ha incontrato l'uomo per un chiarimento, sfociato però in violenza

Piazza Piano Stenditore, a Porticello

Ha accoltellato il padre della ex fidanzata al culmine di una lite: per questo motivo i carabinieri, a Porticello, hanno arrestato un ragazzo di 17 anni. Il giovane - D.G. - si è presentato all'appuntamento con il padre, R.G.. Entrambi sono stati fermati con l'accusa di tentato omicidio. "E' successo ieri sera, poco prima delle 20, nei pressi del mercato ittico, in piazza Piano Stenditore", spiegano i carabinieri. Una chiacchierata, la speranza di riallacciare i contatti. Poi però i toni si sono fatti aspri. Ne è nata un'accesa discussione, il diciassettenne e il padre della sua ex fidanzata  - F.S, 38 anni - sono così venuti alle mani. Durante il diverbio - come confermano i carabinieri - il giovane ha estratto un coltello e ha colpito l'uomo all'addome per poi fuggire facendo perdere le proprie tracce. 

Poco dopo, sul posto sono intervenuti i carabinieri che, dopo aver raccolto le prime testimonianze, si sono messe alla ricerca dei due fuggitivi. Il padre della ragazza è stato subito soccorso e trasportato al Policlinico dove ha subito un delicato intervento e i medici hanno redatto una prognosi di 40 giorni. "L'uomo comunque non è in pericolo di vita - chiariscono i carabinieri - e si trova tuttora ricoverato nell'ospedale palermitano".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Accoltella il padre della ex fidanzata dopo una lite: arrestato diciassettenne

PalermoToday è in caricamento