Cronaca Sperone / Via Messina Marine

Il porticciolo di Sant'Erasmo distrutto dalle onde: era stato inaugurato a ottobre

Le violente mareggiate dei giorni scorsi non hanno risparmiato la struttura e adesso la pavimentazione è sradicata in alcuni tratti e alcuni pali della luce sono divelti. L’Autorità portuale ha già dato mandato a un ditta per il ripristino

Dopo solamente tre mesi dalla sua inaugurazione il nuovo porticciolo di Sant'Erasmo è stato semidistrutto dalle mareggiate dei giorni scorsi. Le onde non hanno risparmiato la struttura e adesso la pavimentazione è sradicata in alcuni tratti, alcuni pali della luce sono divelti. L’Autorità portuale ha già dato mandato a un ditta per ripristinare il porticciolo.

VIDEO | Mareggiata distrugge il porticciolo, i pescatori: "Lavori fatti male, una vergogna"

ll taglio del nastro era avvenuto il 10 ottobre scorso, con una cerimonia alla quale avevano partecipato anche il sindaco Leoluca Orlando e il presidente della Regione Nello Musumeci. L'intervento non ha previsto opere a mare di dragaggio dei fondali o di protezione idraulico-marittima dell'invaso, ma si è limitato a introdurre una nuova pavimentazione, a restaurare tratti di quella originaria in basole e a prevedere tre edifici con funzioni diversificate. L’intera aerea di progetto è stata restituita alla piena pedonalizzazione. 

La nuova vita del porticciolo di Sant'Erasmo | VIDEO

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il porticciolo di Sant'Erasmo distrutto dalle onde: era stato inaugurato a ottobre

PalermoToday è in caricamento