Porticciolo della Cala, sequestrati 15 ormeggi abusivi e 20 imbarcazioni

Operazione messa a segno questa mattina dai militari della capitaneria di porto di Palermo, insieme alla guardia di finanza e a funzionari dell’Autorità di sistema portuale della Sicilia Occidentale

Venti imbarcazioni e quindici ormeggi abusivi sequestrati. E' il bilancio dell'operazione realizzata questa mattina nel porticciolo della Cala dai militari della capitaneria di porto di Palermo, insieme alla guardia di finanza e a funzionari dell’Autorità di sistema portuale della Sicilia Occidentale. In particolare, 15 delle 20 imbarcazioni sono state sequestrate amministrativamente "perché prive della necessaria autorizzazione, mentre per le rimanenti 5, saldamente ancorate ormeggiate a mezzo di strutture permanenti, ovvero blocchi di cemento e gavitelli, si è proceduto al sequestro penale per occupazione abusiva di specchio acqueo", dicono dalla guardia costiera.

"L’attività - si legge in una nota - è finalizzata ad assicurare il rispetto della legalità in una delle zone più suggestive del water front cittadino e mira ad assicurare anche la miglior tutela delle esigenze di sicurezza portuale che potrebbe essere, altrimenti compromessa dal proliferare di ormeggi di piccole imbarcazioni in maniera disordinata e prive delle necessarie dotazioni". 

Così Pasqualino Monti, presidente dell’Autorità di Sistema portuale del Mare di Sicilia occidentale: "Abbiamo tracciato un ulteriore passo avanti nell’opera di riqualificazione storica e paesaggistica della zona portuale della Cala, e lanciato, al contempo, un chiaro messaggio di affermazione della legalità".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, ordinanza di Musumeci: in Sicilia negozi chiusi la domenica e nei festivi

  • Sottopassi di viale Regione chiusi, allagamenti e spiaggia "sparita": Palermo dopo una notte di maltempo

  • "Caricate i posti o la Sicilia diventa zona rossa": bufera per l'audio del dirigente della Regione

  • Utile come un termometro, aiuta a scoprire le polmoniti: perché comprare un saturimetro

  • Dal nuovo Riina al nipote di Michele Greco, boss ballano la techno: spot shock di Klaus Davi

  • Tamponi nelle scuole, l'Asp rende noto il calendario: ecco gli istituti coinvolti

Torna su
PalermoToday è in caricamento