Mercoledì, 23 Giugno 2021
Cronaca Brancaccio / Via Prospero Favier

Brancaccio, animalisti trovano pony morto in un cassonetto

E' accaduto in via Prospero Favier, dove qualcuno aveva segnalato la presenza di uno sacco celeste "sospetto". Di fianco il cartello del Comune: "Vietato lo scarico di rifiuti. Area video-sorvegliata con controllo diretto delle forze dell'ordine"

La testa del pony trovato nel cassonetto (foto Facebook Marco Meli)

Pony trovato morto in un cassonetto. A trovarlo in via Prospero Favier, nel quartiere Brancaccio, sono stati gli animalisti della Lida. A pochi metri dal luogo del rinvenimento campeggia un grande cartello del Comune dove si dice che "è severamente vietato lo scarico dei rifiuti. Area video-sorvegliata con controllo diretto delle forze dell'ordine". Ma nonostante ciò qualcuno è riuscito senza alcun timore a gettare la carcassa nel contenitore.

Il primo ad intervenire sul posto è stato il volontario animalista Marco Meli che, dopo aver spostato rifiuti organici vari, ha portato alla luce il sacco celeste che era stato segnalato da un cittadino. Poi è apparsa la criniera del pony. Dopo gli uomini della polizia municipale è stato avvisato anche il veterinario dell'Asl di turno, in attesa del camion della ditta autorizzata per lo smaltimento.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Brancaccio, animalisti trovano pony morto in un cassonetto

PalermoToday è in caricamento