Domenica, 21 Luglio 2024
Cronaca

La proposta: "Intitoliamo il Ponte sullo Stretto a Silvio Berlusconi"

L'iniziativa arriva da Forza Italia, e segnatamente dai sottosegretari azzurri Tullio Ferrante e Matilde Siracusano

Intitolare il ponte sullo stretto a Silvio Berlusconi. La proposta arriva da Forza Italia, e segnatamente dai sottosegretari azzurri Tullio Ferrante e Matilde Siracusano. Per Ferrante, sottosegretario alle Infrastrutture e ai Trasporti, Berlusconi è stato un imprenditore "visionario" e uno "statista illuminato", per questo - a suo dire - "merita un solenne omaggio".

Quindi l'esponente dell'esecutivo lancia la sua idea. "Il Ponte sullo Stretto di Messina, simbolo di un'Italia proiettata nella modernità, nello sviluppo, nella crescita, nel futuro, sempre più connessa ed all'altezza delle grandi potenze mondiali, sia intitolato a lui, questo governo e l'Italia tutta glielo deve".

Una proposta condivisa  e rilanciata dalla deputata Matilde Siracusano. "Penso che il presidente Silvio Berlusconi abbia fatto tanto bene a questo Paese e a tanti italiani, non soltanto dal punto di vista politico e imprenditoriale, ma soprattutto dal punto di vista sociale e umano" ha detto Siracusano intervenendo a 'L'aria che tira', su La7.

"E' normale - ha aggiunto - che ci siano tanti sindaci e tantissimi cittadini che hanno il desiderio di tributargli una strada, una piazza, un aeroporto. Io gli intitolerei il Ponte sullo Stretto di Messina, che è stata una sua grande intuizione e che sarebbe già realtà se non fosse stato boicottato dalla sinistra che l’ha sempre visto come il 'Ponte di Berlusconi'".

Cresce il fronte dei "No Ponte"

Intanto dopo l'imponente corteo a Torre Faro che ha visto sfilare migliaia di messinesi contro la realizzazione del Ponte sullo Stretto, scatta ora anche la petizione. Coloro che hanno aderito alla manifestazione insieme ai movimenti invitano alla sottoscrizione di un documento-appello rivolto al presidente della Repubblica, al presidente del Consiglio dei ministri e ai presidenti di Sicilia e Calabria.

A lanciare l'iniziativa della petizione, al termine della manifestazione di sabato scorso, il consigliere messinese del Pd Antonella Russo. Le sottoscrizioni sono state nell'immediatezza raccolte invitando poi tutti i cittadini a sottoscriverla e diffonderla e poi consegnarla nei prossimi giorni ai comitati o nel corso delle prossime iniziative che i movimenti stanno programmando.

Ecco cosa si legge nella petizione: "Le cittadine ed i cittadini che sottoscrivono di seguito, nel prendere atto che il Parlamento nazionale ha approvato il 26 maggio 2023 la legge n. 58 (pubblicata in Gazzetta Ufficiale della Repubblica italiana n.125 del 30.05.2023) che ha convertito con modificazioni il decreto legge n.35 del 31 marzo 2023, per la realizzazione del collegamento stabile tra la Sicilia e la Calabria, esprimono ferma contrarietà alla realizzazione del Ponte sullo Stretto, in quanto un’opera così obsoleta ed invasiva in un’area ad alto rischio sismico e soggetta a dissesto idrogeologico costituirebbe un grave pericolo per la vita delle persone. Un’opera di tali dimensioni sarebbe una ferita violenta allo stesso territorio, in netto contrasto con le norme della Costituzione italiana, in particolare con l’articolo 9, e con le direttive europee in materia di ambiente, di paesaggio e di mobilità sostenibile. L ’opera, per gli alti costi, rappresenterebbe un enorme dispendio di denaro pubblico che, ove disponibile, potrebbe essere utilizzato per realizzare quelle moderne reti infrastrutturali e di servizi di cui la Sicilia e la Calabria soffrono da sempre la mancanza. Chiedono che vengano tutelati gli interessi, l’incolumità e la salute degli abitanti dei territori interessati alla costruzione del Ponte; che vengano salvaguardato l’Ambiente ed il Territorio, in quanto bene comune e patrimonio da trasmettere alle future generazioni; che le Autorità in indirizzo rivedano le decisioni assunte ed aprano un confronto con gli enti e le comunità locali".

fonte MessinaToday

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La proposta: "Intitoliamo il Ponte sullo Stretto a Silvio Berlusconi"
PalermoToday è in caricamento