Cronaca Oreto-Stazione / Piazza Ponte dell'Ammiraglio

Il ponte dell'Ammiraglio si sta "sbriciolando", la sovrintendenza: "Va messo in sicurezza"

Per i tecnici dei Beni culturali serve "un intervento urgente di manutenzione e recupero" del bene di proprietà dell'Agenzia del Demanio. L'allarme del consigliere Gelarda (M5S): "L'opera è in condizioni molto precarie, va salvaguardata e inserita realmente nei circuiti turistici"

Il danni al ponte dell'Ammiraglio

Il ponte dell'Ammiraglio si sta "sbriciolando". A lanciare l'allarme è il consigliere comunale del Movimento Cinque Stelle, Igor Gelarda, che ha documentato tutto in un video e ha inviato una nota ufficiale alla sovrintendenza dei Beni culturali. 

Dal sopralluogo effettuato dai tecnici della sovrintendenza, messi in moto dalla denuncia del consigliere pentastellato, è emersa la necessità di un "intervento urgente di manutenzione e recupero" per mettere in sicurezza il ponte, che presenta profonde lesioni e danni in varie parti (archi compresi).

Il ponte dell'Ammiraglio - inserito nel percorso arabo-normanno, riconosciuto dall'Unesco patrimonio dell'umanità - è stato costruito nel 1132 per volontà di Giorgio di Antiochia, ammiraglio di Ruggero II. L'imponente opera d'ingegneria medievale, protagonista di tante pagine di storia (come l'entrata a Palermo delle truppe garibaldine nel maggio del 1860), versa oggi in uno stato d'incuria. La sera, per di più, l'intera area in cui si trova il ponte rimane completamente al buio.

Igor Gelarda-6"Il ponte è in condizioni molto precarie, nei fatti è stato abbandonato da tempo. Serve immediatamente un intervento di manutenzione e recupero affinché il bene possa essere salvaguardato", dice Gelarda (in foto), che subito dopo punta il dito contro il Comune. "Con il consigliere della Seconda circoscrizione Pasquale Tusa - prosegue - abbiamo presentato una mozione nella quale chiediamo al sindaco Leoluca Orlando di inserire realmente il ponte dell'Ammiraglio nei circuiti turistici, illuminando meglio la zona e mettendo una navetta che permetta di andarlo a visitare". 

Intanto, la sovrintendenza dei Beni culturali ha "passato la palla" alla direzione regionale dell'Agenzia del Demanio, ente proprietario del bene. "Constatato quanto segnalato e considerata l'importanza che il ponte riveste per le valenze monumentali - scrive l'architetto Lina Gabriella Bellanca - l'Agenzia del Demanio è stata invitata a porre in essere un intervento di messa in sicurezza ed a trasmetterci il progetto delle opere da realizzare ai fini del nulla osta di competenza".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il ponte dell'Ammiraglio si sta "sbriciolando", la sovrintendenza: "Va messo in sicurezza"

PalermoToday è in caricamento