Cronaca

Pomeriggio di solidarietà per le associazioni combattentistiche e d’arma

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

Pomeriggio trascorso all’insegna della solidarietà e dell’allegria quello vissuto lo scorso 20 ottobre dal Primo Mar. Lgt. (ris) Cav. Calogero Donato, già Rappresentante Regionale A.N.C.R - Federazione Provinciale Palermo - Sezione di Collesano, il quale unitamente alla Segretaria della Federazione Signora Gesualda Torna Imbene ed ai Soci Sigg. Salvatore Vassallo e Antonino Smiroldo, hanno fatto visita alla comunità alloggio per minori “La Casa del Faro” di Altavilla Milicia (PA), incontrando il responsabile della struttura Sig. Lorenzo Floridia, il personale dipendente ed i piccoli 10 ospiti di nazionalità egiziana, giunti in Italia per scampare alla guerra in atto nel loro paese di origine.

Durante la cordiale visita, il responsabile della casa ha illustrato le diverse attività che vengono ideate ed organizzate giornalmente in favore dei minori, spiegando ed illustrando il percorso formativo che li vede coinvolti fin dall’ingresso in comunità e che li accompagna fino al loro affido alle famiglie che ne fanno richiesta attraverso i servizi sociali territoriali, mentre la delegazione A.N.C.R. in collaborazione con la Sezione di Cefalù dell’Istituto del Nastro Azzurro tra Combattenti decorati al Valor Militare, autorizzati dal Presidente Nazionale Gen. B. (ris) Carlo Maria Magnani, ha illustrato il ruolo delle Associazioni Combattentistiche e d’Arma oggi, rivolgendo altresì un pensiero affinchè il ricordo di tutti i caduti di tutte le guerre rimanga sempre vivo in ognuno di noi.

Subito dopo, il Cav. Calogero Donato, la Signora Gesualda Torna Imbene ed i Sigg. Salvatore Vassallo e Antonino Smiroldo, hanno voluto omaggiare i minori, consegnando loro a nome delle rispettive Associazioni, diverso materiale didattico e vari giochi da tavolo e non, utili all’integrazione dei piccoli ed al loro sviluppo intellettivo. Al termine del pomeriggio, il responsabile Sig. Lorenzo Floridia ha ringraziato personalmente ed a nome di tutto lo staff i benefattori, per quanto donato ai “suoi” bambini, invitandoli anche per il futuro a far loro visita.   
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pomeriggio di solidarietà per le associazioni combattentistiche e d’arma

PalermoToday è in caricamento