menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
(foto archivio)

(foto archivio)

Non solo pistole e manette, spray al peperoncino in dotazione alla polizia di Palermo

Lo ha deciso il ministero invitando Questure e commissariati a fornire il dispositivo agli agenti delle volanti. In auto, oltre al gas lacrimogeno, avranno il kit di decontaminazione

Oltre alla pistola e le manette, adesso, i poliziotti saranno "armati" di spray al peperoncino. Entra ufficialmente a far parte della dotazione degli agenti dell’Upgsp e dei commissariati il dispositivo da utilizzare per "neutralizzare temporaneamente i comportamenti aggressivi". Oltre al gas lacrimogeno le volanti saranno munite anche del necessario kit di decontaminazione cui ricorrere dopo l'utilizzo.

Dopo una prima fase di sperimentazione, che si è conclusa  positivamente in alcune "città campione", il ministro ha voluto fornire lo spray al personale della polizia di stato impegnato nell'attività di prevenzione e controllo del territorio, che è il più esposto alle reazioni violente di malintenzionati. Per poterlo utilizzare gli agenti hanno dovuto effettuare un corso di aggiornamento di diverse ore.

"Tutti i poliziotti che ne sono stati dotati, sono stati istruiti - si legge in una nota - riguardo ai casi in cui utilizzarlo, sulle relative norme di sicurezza e sulle precauzioni da osservare, nonché sulle procedure da seguire nei casi in cui lo spray al peperoncino sia stato utilizzato verso i malintenzionati che, una volta messi in sicurezza, saranno sottoposti alle dovute cure sanitarie".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PalermoToday è in caricamento