rotate-mobile
Il caso / Balestrate

Balestrate, i vigili non lavorano nei festivi: a dirigere il traffico spunta il prete

E' successo a Balestrate, in occasione del tradizionale pellegrinaggio verso il santuario della Madonna del Ponte che si compie ogni anno il 25 aprile. I dipendenti comunali lamentano il mancato pagamento del salario accessorio che gli dovrebbe essere riconosciuto nei giorni "rossi"

I vigili urbani non lavorano nei festivi perché non gli viene pagato il salario accessorio e a dirigere il traffico ci pensa il prete. E' successo ieri a Balestrate, in occasione del tradizionale pellegrinaggio verso il santuario della Madonna del Ponte che si compie ogni anno il 25 aprile, che è anche il giorno della festa della Liberazione.

"A causa di una procedura sindacale avviata nelle scorse settimane da parte dei vigili urbani - spiega il sindaco di Balestrate Vito Rizzo - non viene espletato il servizio nei festivi. Abbiamo richiesto lo sblocco della situazione, anche col supporto della prefettura. Ciò sta causando non pochi disagi alla cittadinanza. Mi scuso di ciò e spero nei prossimi giorni possa essere ripristinato regolarmente il servizio". 

Dopo una serie di incontri tra l'amministrazione comunale di Balestrate, i sindacati hanno chiesto un incontro al prefetto per avviare urgentemente la procedura di raffreddamento. Le sigle sindacali (Csa, Cgil, Uil e Cisl) hanno richiesto il pagamento immediato delle spettanze. "La vertenza successivamente oggetto di assemblea con tutti, e non alcuni, dipendenti del Comune di Balestrate - spiegano le segreterie provinciali - non si è sbloccata, motivo per cui si è deciso di avviare la procedura di raffreddamento davanti al prefetto. Chiediamo pertanto l'invio urgente di tutta la documentazione amministrativa finanziaria necessaria e propedeutica a superare la vertenza". 

Già dallo scorso ottobre, tutto il comando della polizia municipale di Balestrate, una trentina di agenti, è in stato di agitazione affiancato dai sindacati. "Sono stati fatti diversi incontri - concludono - per risolvere la tematica dei fondi delle risorse dei dipendenti degli anni pregressi 2019, 2020 e 2021 e del salario accessorio, che fa riferimento a quei servizi resi in strada da parte della polizia locale nei festivi. I servizi di turnazione e reperibilità dei lavoratori della municipale, dallo scorso 1° dicembre sono stati così sospesi. I lavoratori lamentano il mancato pagamento dell'indennità di turnazione di 10 mesi, oltre all'indennità di servizio esterno di istituto dal 2019 al 2021". 
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Balestrate, i vigili non lavorano nei festivi: a dirigere il traffico spunta il prete

PalermoToday è in caricamento