Domenica, 26 Settembre 2021
Cronaca

Vigili urbani a lezione di arti marziali, diritto e psicologia: al via corso di autodifesa

L'iniziativa è voluta dal comandante Gabriele Marchese e ha avuto l'ok da parte dell’amministrazione comunale che ha messo a disposizione i locali della palestra comunale di Borgo Ulivia

Autodifesa, arti marziali e psicologia applicata. Sono alcune delle "materie di studio" con cui si stanno confrontando alcuni agenti della polizia municipale impegnati in un corso di difesa personale Mga (metodo globale di autodifesa) presso la palestra comunale di Borgo Ulivia.

Il corso, voluto e programmato dal comandante Gabriele Marchese, ha avuto l'ok da parte dell’amministrazione comunale che ha messo a disposizione i locali della palestra comunale ed è realizzato a costo zero poiché tenuto da appartenenti al Corpo, maestri della federazione di arti marziali riconosciuta dal Coni.

ll progetto formativo, articolato in nove lezioni di 7 ore ciascuna per un totale di 63 ore, oltre a fornire le basi di difesa personale comprende una sessione di ginnastica generale per acquisire gradualmente la migliore forma fisica. Oltre alla pratica sulle dinamiche dell’aggressione e alle tecniche di arti marziali di judo, karate e aikido, i vigili studiano anche diritto penale e psicologia applicata.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vigili urbani a lezione di arti marziali, diritto e psicologia: al via corso di autodifesa

PalermoToday è in caricamento